COMUNE DI TRENTO * FESTA DEL 25 APRILE: DOMANI SI CELEBRA IL 73° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE (IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA)

Nel ricordo delle giornate conclusive della lotta per la Libertà, Trento celebra domani, mercoledì 25 aprile 2018, il 73° Anniversario della Liberazione. La cittadinanza, le autorità civili e militari e le rappresentanze delle associazioni con i propri vessilli sono invitate a partecipare.

 

*

Questo il programma della giornata:

ore 9.15
Chiesa SS. Annunziata, via Belenzani: celebrazione della S. Messa in ricordo dei Caduti
Celebra Mons. Giuseppe Grosselli
ore 10
Corteo con deposizione corone alle lapidi di Palazzo Thun, al Monumento ai Caduti presso Piazza Portela, ex IMI presso la Provincia, galleria Partigiani e piazza M. Pasi
Accompagna il corteo il Corpo Musicale Città di Trento
ore 11
Palazzo Geremia – salone Rappresentanza
Cerimonia di commemorazione

Interventi istituzionali:
Alessandro Andreatta, Sindaco di Trento
Ugo Rossi, Presidente della Provincia Autonoma di Trento
Pasquale Gioffrè, Commissario del Governo per la Provincia di Trento

“Venezia, 2 agosto 1944, in ricordo di Bruno Degasperi e dei fratelli Alfredo e Luciano Gelmi”
Intervengono:
Mario Cossali, Presidente ANPI del Trentino
Giuseppe Ferrandi, Direttore della Fondazione Museo Storico del Trentino

Esibizione della Corale “Bella Ciao”

Altri appuntamenti in collaborazione con Anpi del Trentino e
Fondazione Museo storico del Trentino
Mercoledì 25 aprile dalle 14.30 alle 24 – Parco Le Albere ex-Michelin
“Festa della Liberazione 2018”, incontri, musica e attività per tutti, a cura di Arci, Centro Musica, Anpi, Cgil, Udu Trento, Arcigay, Arsenale, Cafe de la Paix, Deina, Emozioni e Musica, Uisp, SR, Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, Trento Generazioni Consapevoli.

Giovedì 26 aprile ore 17.30 – Palazzo Geremia, Sala Falconetto
“Farà giorno”, gli ultimi giorni di un partigiano, recita teatrale con le voci di Ester D’Amato, Mimmo Iannelli, Alfonso Masi e la fisarmonica di Luciano Maino; testo di Rosa A. Menduni e Roberto De Giorgi.

 

 

2018 Festa 25 aprile Liberazione_invito