BIANCOFIORE * LEADER: DI MAIO DICENDO LEGA DICE BERLUSCONI E FORZA ITALIA, CENTRO DESTRA MONOLITE CON PROGRAMMA UNICO “SIMUL STABUNT SIMUL CADENT”

Biancofiore -Fi – Di Maio : Leader i 5 Stelle dicendo Lega dice Berlusconi e Forza Italia. Centro destra monolite con programma unico. “Simul stabunt simul cadent”.

Analizzando con attenzione le parole del leader dei 5 Stelle Luigi di Maio in sede quirinalizia, se ne evince una lettura diversa da quella data fino ad oggi di preclusione.

Di Maio infatti non può non sapere – essendo uno che non lascia nulla al caso- che con la netta apertura alla Lega su un contratto di governo per il cambiamento dell’Italia, apre e dice sì a Berlusconi e a Forza Italia.

La Lega infatti ha graniticamente confermato che non prescinde da Forza Italia e non può farlo, perchè la nostra coalizione ha vinto le elezioni con una Legge per le coalizioni, con un programma unico e sottoscritto dai tre leader.

Il centro destra si muove come un monolite nel cuore dei propri elettori, ben conscio del più tradizionale “Simul stabunt, simul cadent”.

L’uso peraltro dell’offerta del contratto, strumento di matrice nettamente berlusconiana, è un altro indizio trascurabile che avvicina le parti più di quanto si possa pensare.

Poi se Di Maio afferma di non volere interferire con le dinamiche interne del Pd, allo stesso tempo dice -e sa- di non poter interferire nell’unità storica ed elettorale del centro destra.

 

*

Michaela Biancofiore

Parlamentare Fi Coordinatore regionale del Centro Destra