News immediate,
non mediate!
Categoria news:
TV - RADIO - WEB - PRESS

SETTIMANALE “OGGI“ * IN EDICOLA IL 24 MARZO 2022: « ALBERTO ANGELA / MARIA DIAMANTE MARZOTTO / MICHELLE HUNZIKER E TOMASO TRUSSARDI »

Scritto da
17.47 - mercoledì 23 marzo 2022

ALBERTO ANGELA SU «OGGI» PER I SUOI 60 ANNI: «LA CULTURA È ANTIDOTO ALLA TIRANNIA».
Alberto Angela, che l’8 aprile compie 60 anni, si racconta al settimanale OGGI, nel numero in edicola da domani, e mostra una foto inedita della sua giovinezza. «Non mi sento sessantenne. Se ci penso, questo numero mi sorprende. Io mi percepisco come se ne avessi 30-40. Per energia ed entusiasmo, mi vedo come un ragazzo», dice a proposito del compleanno. Prossimamente, il conduttore sarà su Rai 1 al sabato sera con la nuova stagione di «Ulisse – Il piacere della scoperta» e parla con OGGI del suo rapporto con il padre Piero, dei tre figli, Riccardo, Edoardo, Alessandro, nati dal suo matrimonio con Monica («Sono molto soddisfatto di loro») e della dinastia Angela in tv: «Io, fino a 27-28 anni, ho fatto il paleontologo e non avrei mai immaginato di lavorare televisione. I miei figli ora sono tra i 18 e i 23 e fanno quello che ho fatto io alla loro età: studiano, sono entusiasti dei loro impegni. Anche loro sono appassionati di scienza, di ricerca».
Alberto Angela a OGGI svela anche lati segreti di sé, di fotografo e vignettista. E un sogno: andare sulla Luna. Senza dimenticare il nonno Carlo, Giusto tra le nazioni, che ricorda con queste parole: «Penso che il suo esempio sia arrivato, come patrimonio di valori, a mio padre, a me e anche ai miei figli». E aggiunge: «La cultura è il miglior antidoto contro la tirannia… specialmente in tempo di guerra, con la conoscenza si riesce a ragionare e a frenare le brutture della storia».

MARIA DIAMANTE MARZOTTO A «OGGI»: «PER MIA MADRE MARTA IL SESSO ERA UN TABU’»
«In casa si parlava di tutto. Ma non di quell’argomento lì. Un giorno dissi a mamma: “Mmm…vorrei andare da un ginecologo”. “Perché? Stai male?”. “No mi serve la pillola”. Scappò dalla cucina a gambe levate. Non ne parlammo mai più. Dal medico mi portò mia sorella Paola». Lo rivela Maria Diamante Marzotto, figlia di Marta e interprete del cortometraggio «La Musa inquieta», in un’intervista a OGGI, in edicola da domani. «Mamma era una persona affettuosa. Generosissima… Tanti se ne approfittavano: artisti, intellettuali, aspiranti stilisti. Era una mecenate vera… Lei li lasciava fare, lo sapeva. Il solo che non l’ha mai amata è stato Lucio Magri, l’unico dei suoi uomini che non piaceva a noi figli. A nessuno… Era spudorato. Si piaceva talmente tanto, che lei non poteva piacerle più di se stesso. Non puntava tanto al denaro quanto alla sua disponibilità, ai salotti».

Diverso il rapporto con Guttuso: «La presenza di Guttuso in casa non ci ha mai infastidito. Non ho mai visto effusioni tra loro… Mai visto niente di scandaloso nella vita di mia madre, salvo qualche nudo paparazzato».
Come figlia era gelosa di quegli uomini? «No, io e i miei fratelli Matteo e Vittorio non vedevamo mamma così. Ma doveva sembrare a tutti una donna leggera. In fondo, Renato era sposato, Magri stava con un’altra (Luciana Castellina, ndr), anche mio padre Umberto aveva avuto le sue donne… Adoravo papà, era il mio idolo. Finché non se n’è andato bruscamente. Con mamma era più dura, lei era molto severa».
Conclude Maria Diamante Marzotto: «Ci ha voluto tutti vicini fino all’ultimo. È morta a Milano, città per cui ha fatto molto. Ci sono stilisti, pittori, artisti, che senza di lei oggi non sarebbero nessuno. Volevamo seppellirla al Famedio del Monumentale ma qualcuno si è messo in mezzo e ha detto no. Ora le sue ceneri le ha mio fratello Matteo. È tempo che Milano ci ripensi».

MICHELLE HUNZIKER E TOMASO TRUSSARDI: «OGGI» RIVELA CHE ERANO SEPARATI DA UN ANNO
Dopo le foto pubblicate dal settimanale tedesco «Bunte», dove Michelle Hunziker bacia Giovanni Angiolini, ortopedico con un passato nel «Grande Fratello», il settimanale OGGI, nel numero in edicola da domani, ha raccolto delle testimonianze che gettano nuova luce sulla separazione della showgirl dal marito Tomaso Trussardi. Lo scorso gennaio, la coppia aveva annunciato la fine di una unione durata dieci anni. Secondo le informazioni fornite a OGGI da amici molto vicini a Hunziker e Trussardi, però, la fine della storia d’amore era stata resa nota quando già da un anno la coppia viveva separata in casa. Tanto è vero che, come rivelato da oggi.it, appena cinque giorni dopo la separazione ufficiale, Michelle era in Sardegna in compagnia proprio di Giovanni Angiolini.

Categoria news:
TV - RADIO - WEB - PRESS

I commenti sono chiusi.