VIDEONEWS & sponsored

(in )

RAI 1 * “ PASSAGGIO A NORD OVEST “ * « SABATO 6 MARZO SI COMINCIA SULLE SPONDE DEL LAGO DI COMO PER SCOPRIRE LA STORIA PIÙ ANTICA DELL’AUSTRALIA »

Passaggio a nord ovest, il programma ideato e condotto da Alberto Angela, partirà anche sabato 6 marzo alle 11.25 su Rai1, per una lunga esplorazione in continenti lontani, in remote epoche della storia e ci farà assistere a fenomeni naturali spettacolari.

Si comincia sulle sponde del Lago di Como, dove si visita la suggestiva Villa del Balbianello. Edificata nel 1700, fu acquistata nel 1974 dall’alpinista e esploratore Guido Monzino che, dopo averla meticolosamente ristrutturata, vi si trasferì, insieme alle numerose testimonianze delle sue imprese alpinistiche. Dopo la sua morte, la villa è diventata patrimonio del FAI, Fondo Ambiente Italiano.

Si va, poi, alla scoperta della storia più antica dell’Australia, che è anche una delle storie più remote dell’umanità. È ormai accertato che qui l’Homo Sapiens sia giunto forse già 70.000 anni fa, e il cosiddetto Uomo di Mungo, risalente a 40.000 anni fa, è il primo l’Homo Sapiens trovato al di fuori dell’Africa. Gli aborigeni, suoi discendenti, sono oggi considerati a pieno titolo il più antico popolo della Terra.

Ogni anno, il 23° giorno del terzo mese lunare, gli abitanti di Macao festeggiano il compleanno di A-Ma, la divinità che ha dato il nome alla loro città. L’usanza è antica. Fin dall’ inizio del XVI secolo, i portoghesi che avevano scelto il Delta del Pearl River nella Cina meridionale per i loro commerci affidavano le sorti dei pescatori alla dea taoista perché portasse prosperità e felicità.

A Varanasi, infine, il grande centro di pellegrinaggio di tutta l’India, un intraprendente giovane professore ha istituito una scuola mobile, a bordo di una piccola barca di legno, per i bambini del quartiere più povero della città. Ogni giorno si tengono le lezioni navigando con un paio di remi e andando controcorrente.