News immediate,
non mediate!
Categoria news:
TV - RADIO - WEB - PRESS

RAI 1 – “LINEA BLU“ * «ALLA SCOPERTA DEL GOLFO DI TRIESTE, IL VIAGGIO PARTIRÀ DAL CASTELLO DI MIRAMARE (6/7)»

Scritto da
17.22 - venerdì 5 luglio 2024

Si andrà alla scoperta del Golfo di Trieste da Muggia, splendido borgo veneziano vicinissimo al confine con la Slovenia, alla foce del fiume Isonzo nella puntata di “Linea Blu”, in onda sabato 6 luglio alle 14.00 su Rai 1. Con Donatella Bianchi il viaggio partirà dal Castello di Miramare, icona di Trieste e del suo territorio, ma anche luogo simbolo dell’incontro tra la Mitteleuropa degli Asburgo e il Mediterraneo. Sul promontorio di Miramare non sorge solo il celebre castello, che ebbe tra i suoi ospiti più illustri Elisabetta d’Austria nota come la principessa Sissi, ma dal 1986 ha la sua sede il primo parco marino istituito in Italia. Proprio con i ricercatori dell’Area Marina Protetta Miramare, verranno seguite alcune fasi del progetto europeo Life Pinna che si prefigge di salvare dall’estinzione la Pinna Nobilis, il più grande mollusco bivalve del Mediterraneo, decimato dal 2016 da un’epidemia.

Nello specchio d’acqua antistante il castello la conduttrice incontrerà una mitilicoltrice al lavoro sugli allevamenti di cozze a testimonianza del progetto “Uomo e biosfera” dell’UNESCO che all’interno della Riserva di Miramare promuove il connubio tra conservazione della biodiversità e sviluppo dell’economia del territorio legata ai mestieri tradizionali. Fabio Gallo racconterà il porto di Trieste, il più importante porto mercantile italiano, insieme ai piloti impegnati a guidare le grandi navi portacontainer dall’ingresso in porto fino all’ormeggio. Si parlerà ancora di Trieste come capitale italiana degli sport acquatici, dalla vela, rievocando le edizioni più belle della Barcolana, la regata più partecipata al mondo che si svolge ogni anno nel capoluogo giuliano la seconda domenica di ottobre, al canottaggio, e ai tanti circoli sportivi frequentati dai triestini di ogni età. D

onatella Bianchi affronterà poi il tema dei cambiamenti climatici e della bora, regina dei venti del Golfo di Trieste mentre Fabio Gallo andrà alla scoperta delle manifestazioni spettacolari di un fenomeno geologico caratteristico del territorio triestino: il carsismo. Infine, navigheranno all’interno della Riserva Naturale della Foce dell’Isonzo fino all’Isola della Cona, ecosistema unico al mondo, habitat ideale per decine di specie di uccelli acquatici dove tra i canneti lungo gli argini del fiume è possibile anche avvistare i bianchi cavalli della Camargue.

Categoria news:
TV - RADIO - WEB - PRESS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.