VIDEONEWS & sponsored

(in )

MEDIASET – ITALIA 1 E CANALE 20 * TENNIS: « IN ESCLUSIVA IN CHIARO LA 78° EDIZIONE DEGLI “ INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA “ , DAL 10 AL 16 MAGGIO OGNI GIORNO UN MATCH DEL TORNEO MASCHILE »

É Mediaset a trasmettere in esclusiva in chiaro il meglio di del torneo maschile della 78° edizione degli «Internazionali BNL d’Italia», che andrà in scena al Foro Italico di Roma da lunedì 10 a domenica 16 maggio.

Su “Italia 1” e sul canale “20” sono previsti una gara del torneo al giorno, dai primi turni fino alla Finale del 16 maggio, in day-time e prima serata.

La telecronaca delle sfide è affidata a Giampaolo Gherarducci, con il commento tecnico di Francesca Schiavone, prima tennista italiana ad aver vinto un torneo del Grande Slam, il Roland Garros, nel 2010.

«Ci saranno grandi giocatori e match d’altissimo livello. La cosa più bella e stimolante sarà poter offrire ai telespettatori i miei commenti, dettati dall’esperienza diretta che ho vissuto sul campo», chiosa la campionessa.
Da Roma, prima e dopo le partite, lo studio è condotto da Lucia Blini. Inviato sui campi per interviste e commenti, Federico Mastria.

Gli appassionati potranno assistere – gratuitamente – ai match del torneo di Roma che, con Roland Garros e Monte Carlo, fanno parte dello Slam Rosso, il trittico di gare su terra rossa più rilevante e glamour al mondo.

Con questa iniziativa, il pensiero torna alla metà degli Anni ‘80, quando Rino Tommasi commentava sull’ammiraglia Mediaset i tornei internazionali e dava vita all’approfondimento Il grande Tennis.

Oggi sono “Italia 1” e “20” a riaccendere quelle emozioni e raccontare come Jannik Sinner, Matteo Berrettini, Fabio Fognini e Lorenzo Sonego combatteranno all’ultimo respiro contro atleti del calibro di Djokovic, Nadal, Medvedev e molti altri. Appuntamento su Mediaset, da lunedì 10 maggio.

Gli «Internazionali d’Italia» sono anche digital. In streaming su sportmediaset.it e su Mediaset Play Infinity (sito, app, smart tv) sarà possibile seguire i match in diretta, recuperarli in un secondo momento e rivedere i momenti più interessanti.