VIDEONEWS & sponsored

(in )

WILIER 7C FORCE * NORVEGIA- “ HEIANE TERRENG MARATHON “: « PODIO AGRODOLCE PER OLE HEM, UN ERRORE DI PERCORSO GLI COSTA LA VITTORIA »

Podio agrodolce per Ole Hem in Norvegia. Un errore di percorso gli costa la vittoria.

La prestazione offerta avrebbe meritato sicuramente di più, ma Ole Hem si è dovuto accontentare di un terzo posto alla Å i Heiane Terreng Marathon, in Norvegia, dove il biker della Wilier 7C Force aveva conquistato il titolo di campione nazionale nel 2019.

Hem ha confermato di gradire il percorso di gara e ha preso il largo in solitaria dopo 15 chilometri, in un tratto tecnico in single track, raggiungendo un vantaggio di due minuti sul primo gruppetto inseguitore. Quando sembrava fatta per la vittoria, il forte atleta scandinavo ha dovuto fare i conti con un inconveniente.

«A cinque chilometri dal traguardo qualcuno ha spostato la segnaletica che indicava il senso di marcia del percorso e ho sbagliato strada – spiega Hem – Sono dovuto rientrare sul tracciato e ho perso tempo prezioso. Sono ovviamente dispiaciuto e amareggiato, ma sono comunque contento per le sensazioni che ho provato in gara. La fortuna questa volta non è stata dalla mia parte».
A quel punto, Hem si è trovato assieme ai tre atleti che lo inseguivano. A decretare il vincitore è stato uno sprint a quattro, che ha premiato Vidar Mehl, primo con il tempo di 2h35’02”. Secondo posto a 2” per Marius Fjeld, terzo a 4” Hem, che ha preceduto Lars Granberg, quarto a 7”.

Nel prossimo weekend Ole Hem sarà impegnato in un’altra gara in Norvegia, mentre Johnny Cattaneo, Marco Rebagliati e Martino Tronconi saranno al via dell’Alta Valtellina Bike Marathon.