News immediate,
non mediate!
Categoria news:
SPORT

“LA DIRETTISSIMA” * SPORT: « LA “K1000 NIGHT” È SPOSTATA A DOMENICA MATTINA, SABATO LA KIDS E IL CONVEGNO ‘DONNE A FIL DI CIELO’ »

Scritto da
07.04 - sabato 13 agosto 2022

Cambio programma per «La Direttissima». La sfida K1000 Night, in programma per la serata di venerdì 12 agosto, slitta a domenica mattina e in versione diurna. «L’incertezza del meteo – spiega l’event manager Yuri Nicolussi – con forti rovesci previsti proprio durante lo svolgimento della gara, il cui start era previsto per le 20, ci ha consigliato di spostare il prologo della tre giorni race, su indicazioni anche del soccorso alpino, considerando fra le altre cose la versione serale con luminosità ridotta della manifestazione. La sicurezza e la gestione dei partecipanti viene prima di tutto».

La K1000 scatterà allo stesso orario della sfida novità di questa edizione, la K-Woman, ma con due classifiche e due concetti decisamente separati con pettorali dedicati. Alle 9 di domenica mattina del 14 agosto, sempre in contemporanea e da Piazza Duomo a Trento verrà dato anche lo start della K2, che arriverà invece in cima al Palon, in una cornice suggestiva con una start list decisamente interessante a partire dal lecchese Daniel Antonioli e dalla detentrice del record Stephanie Jimenez, senza tralasciare la significativa presenza dell’atleta amputato Moreno Pesce, per la prima volta in gara a «La Direttissima».

Resta invariata la proposta del sabato, con l’iniziativa plastic free a partecipazione libero e con obiettivo di ripulire dai rifiuti i sentieri del Monte Bondone, quindi nel pomeriggio alle 14 in piazza Duomo a Trento e nelle vie del centro storico spazio alla K-Kids, aperta ai bambini fino ai 13 anni. Le iscrizioni saranno raccolte sul luogo dalle 13. Seguirà merenda e consegna del pacco gara a tutti i partecipanti.
Sempre sabato dalle 16 presso Palazzo Geremia iniziano le operazioni di consegna pettorali, e nella stessa sede alle 16,30 spazio all’approfondimento e alla discussione con il convegno denominato “Donne a fil di cielo”. Per l’occasione saranno presenti atlete azzurre e professioniste di varie specialità sportive, che interverranno per parlare di sport al femminile. Se il calcio ha aperto la strada verso il professionismo, il percorso per l’uguaglianza di genere nello sport deve fare ancora molta strada strada, dagli ingaggi ai montepremi.

Argomento che verrà analizzato da atlete come la skyrunner Stephanie Jimenez, che in carriera può vantare un terzo posto in Coppa del Mondo Vertical Race e una vittoria nel mondiale trail; come Francesca Canepa, ex snowboarder ed ora quotata ultra trailer, mamma di due figli e prima donna italiana ad aver vinto l’Utmb, il tour del Monte Bianco. Ci sarà poi la sci alpinista azzurra Ilaria Veronese, che punta alla qualificazione per le Olimpiadi Milano-Cortina 2026, ed ancora Marika Favé, la prima guida alpina donna, alpinista, mamma e maestra di sci. Racconterà la sua esperienza poi Margherita Porro, giovane promessa della vela, specialità dove ha ottenuto il titolo iridato giovani e pure lei con obiettivo Olimpiadi 2024. Infine si potrà ascoltare anche Alice Canclini, ex azzurra di fondo e influencer.

Il convegno è ad entrata libera e alle prime 100 donne presenti al convegno verrà omaggiata una t-shirt New Balance.
Domenica mattina dunque alle 9 da piazza Duomo a Trento la partenza in contemporanea delle 3 competizioni previste: «La Direttissima® K2», ovvero il vertical che ogni corridore sogna, con uno sviluppo di 12,7 km e 2053 metri di dislivello positivo fino a cima Palon, quindi la K-1000 e la K-Woman, che presentano invece 9,6 km di lunghezza e 1456 metri di dislivello con arrivo in località Vason.
Sempre domenica, grazie alla collaborazione e al forte legame con il Consiglio delle Donne del Comune di Trento, nella persona della sua presidente Minella Chilà, sarà possibile proporre anche una camminata non competitiva per promuovere l’uguaglianza di genere attraverso lo sport. Una passeggiata promozionale, che consentirà a tutte le donne di qualsiasi età e condizione fisica (anche con disabilità) di ritrovarsi e confrontarsi nel tratto che da piazza Duomo porta allo storico quartiere di Piedicastello. Un’iniziativa completamente gratuita, le cui iscrizioni verranno raccolte domenica mattina dalle 7 alle 8,30 presso la stand Admo allestito in piazza Duomo, ottenendo in omaggio la maglia rosa “Direttissima Woman”. Partenza alle ore 10.

Categoria news:
SPORT

I commenti sono chiusi.