VIDEONEWS & sponsored

(in )

CIRCOLO VELA TORBOLE (TN) * CAMPIONATI ITALIANI OPEN: « IL TIMONIERE DI LUNA ROSSA FRANCESCO BRUNI SI AGGIUDICA IL TITOLO ITALIANO MOTH, SECONDO E TERZO POSTO A RUGGERO TITA E FRANCESCO BIANCHI »

Al Circolo Vela Torbole si è concluso il Campionato Italiano Open del piccolo monoscafo foil volante Moth con un livello tecnico a dir poco stellare: medaglie d’oro olimpiche, vincitori di Coppa America e di Prada Cup, pluricampioni del mondo di svariate classi, compresa quella Moth. Sono stati tre giorni impegnativi per la flotta, che nelle prime due giornate ha incontrato condizioni di vento e onda importanti, mentre nella terza ed ultima giornata il Comitato organizzatore e di regata han deciso di far partire le restanti tre prove la mattina, sperando nel vento da nord e soprattutto nell’acqua piatta, condizioni ideali per far volare i Moth. Un cambio di condizione, che però non ha dato grandi scossoni alla classifica generale open, mantenendo nelle prime posizioni i supercampioni, che ormai da alcuni anni navigano solo su foil, tra Sail GP, Coppa America e Moth appunto.

Vittoria Open per il campione olimpico dello skiff 49er Iain Jensen, per un solo punto davanti all’altro australiano oro Laser Tom Slingsby, vincitore di una Coppa America e protagonista nei catamarani del circuito Sail GP (di cui una tappa si è appena conclusa a Taranto), conoscitore del Garda Trentino, dato che qui ha preparato proprio l’Olimpiade vinta a Londra. La nuova star italiana Francesco Bruni, dopo aver fatto sognare gli italiani in Coppa America e aver conquistato la Prada Cup, ha tenuto testa agli altri campionissimi, aggiudicandosi il titolo italiano Moth e il terzo gradino del podio della classifica open. Dietro di lui, nella classifica valida per il Campionato Italiano, secondo gradino del podio del trentino Ruggero Tita, che si è preso una pausa dall’Olimpico Nacra 17, prima di concentrarsi per l’Olimpiade di Tokyo, a cui parteciperà in coppia con Caterina Banti.

Al terzo posto tricolore Francesco Bianchi, protagonista di un grande recupero nell’ultima giornata con meno vento (2-3-4 gli ultimi parziali). Al Circolo Vela Torbole, dopo questo evento che ha richiamato i grandi nomi della vela mondiale, alcuni dei quali rappresentano un esempio per moltissimi giovani diventati loro fans, il prossimo appuntamento in programma sarà proprio la regata di inizio estate dedicata ai giovanissimi, l’Optimist d’Argento, che si svolgerà dal 24 al 26 giugno.