News immediate,
non mediate!

TRENTINO VOLLEY * SUPERLEGA: « OGGI A MODENA LA SQUADRA AFFRONTERÀ AL PALAPANINI DI MODENA LA LEO SHOES PERKINELMER, FISCHIO D’INIZIO ORE 18.00 »

Scritto da
12:35 - 21/11/2021

Si gioca nel fine settimana in corso il settimo turno di regular season di SuperLega Credem Banca 2021/22. In questa occasione l’Itas Trentino affronterà la quarta trasferta del suo campionato, sfidando domenica 21 novembre al PalaPanini di Modena la Leo Shoes PerkinElmer. Fischio d’inizio previsto per le ore 18: diretta su Rai Sport +, Radio Dolomiti e live streaming sulla piattaforma OTT Volleyball World Tv.

QUI ITAS TRENTINO Raccolti nove punti negli ultimi dieci giorni, la formazione gialloblù si appresta ad affrontare un nuovo importante test, sul campo di uno storico rivale come Modena, con l’obiettivo di confermarsi stabilmente nella parte alta della classifica.

“Quella di domenica a Modena è la prima di tante partite che nelle prossime settimane giocheremo consecutivamente lontano da Trento e deve rappresentare per noi l’avvio di un ciclo che ci offrirà diverse opportunità – ha presentato così l’impegno l’allenatore di Trentino Volley Angelo Lorenzetti – . Dovremo essere bravi a saperle coglierle, per dimostrare che possiamo fare qualcosa di bello in ogni circostanza, indipendentemente dalle condizioni ambientali. Affronteremo una Modena che in tutti gli impegni sin qui disputati ha sempre avuto un buon approccio, spingendo forte sin dall’avvio del primo set; motivo per cui sarà fondamentale avvicinarsi con la giusta mentalità ed essere subito aggressivi”.
Il tecnico trentino dovrà fare a meno di Marko Podrascanin (in isolamento fiduciario da giovedì per la positività di un familiare) e confermerà quindi Wout D’Heer al centro della rete in diagonale a Srecko Lisinac. La preparazione al match verrà completata fra gli allenamenti di questo pomeriggio alla BLM Group Arena e di domenica mattina al PalaPanini. Quella in terra emiliana sarà la 902^ partita ufficiale della storia di Trentino Volley, la quarantunesima di sempre nell’impianto geminiano e vedrà il Club di via Trener andare alla ricerca della 169^ vittoria in trasferta in regular season, la 631^ assoluta.

 

GLI AVVERSARI La Leo Shoes PerkinElmer attende la visita dell’Itas Trentino con la necessità di una vittoria che possa farla salire in classifica. L’avvio di campionato della formazione allenata da Andrea Giani è stato infatti contraddistinto da tre battute d’arresto (a Monza e Civitanova e in casa con Piacenza) e da due vittorie (con Vibo e a Ravenna) che la collocano attualmente all’ottavo posto in graduatoria con sei punti, ma anche con tre partite in meno della stessa Trento. L’avvicinamento all’appuntamento ha visto gli emiliani raccogliere in settimana anche la qualificazione ai sedicesimi di Finale di 2022 CEV Cup, ottenuta grazie al successo interno per 3-0 sui finlandesi del Sastamala nel ritorno dei trentaduesimi di finale. Fra i giocatori più attesi ci sono sicuramente i due ex di turno più recenti, come l’opposto Nimir (46 presenze ed 841 punti nella sua unica stagione trentina) ed il libero Rossini, ma anche atleti come il regista Bruno e gli schiacciatori Leal e Ngapeth che hanno affrontato tantissime volte Trentino Volley in partite importanti. A spingere la squadra di casa per l’appuntamento ci sarà il pubblico delle grandi occasioni.

 

I PRECEDENTI Modena è il secondo l’avversario che Trentino Volley ha sfidato il maggior numero di volte nei propri ventun anni di attività (il primo è la Lube); domenica si giocherà il 77° confronto ufficiale ed il bilancio totale sorride alla Società di via Trener per 44-32. Il confronto più recente si è giocato proprio al PalaPanini lo scorso 27 dicembre 2020 (successo per 3-1 della squadra di Lorenzetti); nello storico impianto emiliano, Trentino Volley ha vinto diciassette delle trentasei partite ufficiali giocate contro i padroni di casa. Nel corso del pre-campionato le formazioni si sono sfidate in un allenamento congiunto, giocato al PalaPanini il 29 settembre e vinto per 3-1 dai padroni di casa (25-21, 25-17, 24-26, 25-22).

 

GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto dalla coppia composta da Roberto Boris (di Pavia – in Serie A dal 1997 ed internazionale dal 2010) e Rocco Brancati (di Città di Castello – Perugia, in Serie A dal 2015); entrambi sono alla quarta direzione stagionale in SuperLega 2021/22. Per Boris l’ultimo incrocio con Trentino Volley è riferito al 24 ottobre (Finale di Supercoppa, vinta 3-1 a Civitanova Marche contro Monza), mentre per Brancati risale al 12 ottobre (vittoria casalinga con Verona).

 

TV, RADIO E INTERNET La sfida sarà un evento mediatico globale, godendo della diretta contemporanea su tv, radio ed internet. Verrà infatti trasmessa da RAI Sport +, canale presente sulla piattaforma digitale terreste (numero 57 in HD, 58 in sd), con commento affidato a Maurizio Colantoni ed Andrea Lucchetta.
Prevista come sempre la cronaca diretta ed integrale su Radio Dolomiti, media partner della Trentino Volley. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sul sito www.radiodolomiti.com, dove sarà inoltre possibile seguire la radiocronaca live anche in streaming.
Confermata pure la diretta in streaming video sulla piattaforma OTT “Volleyball World Tv”; il servizio è a pagamento. Per maggiori informazioni sulla fruizione dello stesso consultare www.welcome.volleyballworld.tv/faq-it.

In tv una sintesi della gara andrà in onda lunedì 22 novembre alle ore 22, su RTTR – tv partner di Trentino Volley.
Su internet gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo Serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it e saranno sempre attivi sui Social Network gialloblù (www.trentinovolley.it/facebook e www.trentinovolley.it/twitter).

Nella foto in allegato, scattata da Marco Trabalza il libero dell’Itas Trentino Julian Zenger impegnato in ricezione

Categorie Articolo:
SPORT

I commenti sono chiusi.