News immediate,
non mediate!
Categoria news:
SPETTACOLI

APT SAN MARTINO CASTROZZA (TN) * “DOLOMTINCONTRI 2022 “: « COMICITÀ E SATIRA D’AUTORE PER IL GRAN FINALE DI STAGIONE CON GINO VIGNALI E ANTONIO LOSITO (26-27/8) »

Scritto da
11.09 - mercoledì 24 agosto 2022

Gino Vignali e Antonio Losito chiudono l’edizione 2022 di DolomtIncontri. Comicità e satira d’autore per il gran finale di stagione.

La brillante stagione letteraria delle Pale di San Martino si chiuderà in allegria l’ultimo week-end di agosto con due appuntamenti da non perdere, che come di consueto si svolgeranno alle ore 18.00 presso la sala congressi del Palazzo Sass Maor a San Martino di Castrozza: venerdì 26 agosto Gino Vignali, noto autore della “premiata ditta” Gino&Michele, presenterà il suo più recente romanzo edito da Solferino “I milanesi si innamorano il sabato”, mentre il 27 agosto Antonio Losito racconterà il suo satirico manuale di self-help “Diventa un tiranno. Da Gheddafi ai dittatori di oggi, 10 lezioni per comandare il mondo” (Rizzoli).

Venerdì 26 agosto Gino Vignali presenterà il suo travolgente romanzo giallo “I milanesi si innamorano il sabato” (Solferino): suspense, erotismo, umorismo sono gli ingredienti vincenti di una storia che, giocando abilmente con dubbi e ossessioni, incertezze e desideri, incanta il lettore in un riverbero di luci e ombre. La storia si apre con il cadavere di una donna nuda, morta con la cintura di un accappatoio at­torno al collo, ma che non è detto sia stata strangolata. Continua con un sospettato mezzo siciliano, mezzo tunisino e mezzo croato, misterioso per intero.

Si inoltra in un’operazione di contrasto al narcotraffi­co, che potrebbe essere legata al delitto ma anche no. Insomma: è una storia in cui quasi niente è come sembra. Poche le cer­tezze, per il puntiglioso ispettore Giovan­ni Armani e l’acido procuratore Giacomo Cacciaguerra, che indagano sull’omicidio a fianco del disastroso ma inspiegabil­mente fortunato agente Salvo Buonfine. Dopo la fortunata tetralogia riminese con protagonista Costanza Confalonieri Bon­net (che torna in un prezioso cameo an­che in questo nuovo romanzo), Gino Vi­gnali cambia atmosfere e personaggi ma mantiene intatti il tono scanzonato e il ritmo incalzante che contraddistinguono i suoi fortunati gialli. Gino Vignali è nato a Mi­lano.

Con l’amico Michele Mozzati forma la celebre coppia Gino&Michele: tra le tante attività, hanno partecipato alla na­scita del cabaret Zelig e sono gli editori dell’agenda Smemoranda. Dopo i vari li­bri scritti con Michele, Gino ha esordito come giallista con Solferino con “La chiave di tutto” (2018), a cui sono seguiti “Ci vuo­le orecchio” (2019), “La notte rosa” (2019) e “Come la grandine” (2021).

Per l’ultimo imperdibile appuntamento in ambito della 36^ edizione della Rassegna Culturale DolomitIncontri sabato 27 agosto il salotto letterario delle Pale di San Martino accoglierà la satira pungente di Antonio Losito, che con l’irriverente libro “Diventa un tiranno. Da Gheddafi ai dittatori di oggi, 10 lezioni per comandare il mondo” (Rizzoli) propone un vero e proprio manuale di self-help utile a tutti coloro i quali vogliano dare una svolta briosa alla loro vita.

Scrive l’autore: “Se pensate che i tiranni siano figure ormai tramontate dalla Storia, vi sbagliate di grosso! Allo stato attuale stanno facendo da ponte tra il Novecento e Tik Tok e, se in un biennio di Covid si sono moltiplicati più dei virologi, dimostrano di avere contestualmente anche grandiosi progetti per il futuro”. A fronte di questo fenomeno globale, la penna implacabile di Antonio Losito ci offre un libro unico, una carrellata satirica irresistibile in cui la realtà supera ogni possibile fantasia e, come solo la miglior satira può fare, ha l’effetto di indurci a ridere a crepapelle e, allo stesso tempo, di ispirarci riflessioni profonde sul tempo che stiamo vivendo e sul futuro che ci attende.

Antonio Losito, autore televisivo da 20 anni, ha lavorato per Rai 1, Rai 2, Canale 5, Italia Uno, La7, Sky e i canali Discovery, contribuendo a centinaia di prime e seconde serate. Diversi i format su cui si è espresso: dallo show della Gialappa’s ai grandi varietà di Rai 1, dai talent show (The Voice) a programmi comici fra cui Zelig, Stand up Comedy e i recenti Battute e Una pezza di Lundini (Premio Satira Politica di Forte dei Marmi 2020 e 2021). È sceneggiatore di sit-com e docente di scrittura creativa. È autore del podcast Tyranny che per alcune settimane nel 2021 è stato il più ascoltato in Italia.

Categoria news:
SPETTACOLI

I commenti sono chiusi.