News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

WEB: GIULIANI, PRESENTAZIONE DEL LIBRO “CYBERBULLISMO” DOMANI A MOLINA DI LEDRO

Scritto da
12.56 - lunedì 15 maggio 2017

(Fonte: Luca Giuliani) – Domani 16 maggio presso il centro sociale di Molina di Ledro – ore 20.00 – si parlerà del fenomeno del Cyberbullismo.

Quali strumenti usano i nostri figli? Per quante ore al giorno? Per quali scopi? Chi incontrano nelle loro navigazioni? Cosa sanno i genitori del mondo virtuali in cui i loro fili trascorrono molto tempo? E gli adulti sono davvero in grado di usare in modo corretto e consapevole i nuovi strumenti di comunicazione?

Queste e altre domande saranno al centro della serata e a cui risponderanno la psicologa e psicoterapeuta” (esperta in dipendenze da comportament) Serena Valorzi, il Sovraintendente Capo Polizia di Stato Mauro Berti, lo psicologo Michele Facci, nonché autori del libro “Cyberbullismo”.

I recenti fatti di cyberbullismo evidenziati a livello nazionale, ma ripetutisi nel tempo anche in Trentino pure se, per fortuna, con esiti non ancora così tragici, non devono farci sottovalutare la drammatica attualità di un fenomeno che da noi sta assumendo carattere sempre più pervasivo per numeri ed intensità.

L’evoluzione del tradizionale e deprecabile bullismo di cui si ha comunemente conoscenza, incontra oggi l’aggravante di un utilizzo disinvolto e molte volte improprio dei sistemi informatici. All’interno di detto contesto si alimenta e trae motivazione il cyberbullismo. Impattiamo con un mondo fatto di social network, internet, telefonini di ultima generazione; si tratta di strumenti ottimi se utilizzati secondo criteri corretti perché costituiscono mezzi che permettono di comunicare con immediatezza ed efficacia, raggiungendo istantaneamente l’intera comunità del web.

Invece si tramutano purtroppo in micidiali strumenti, anche di morte, se abbandonati ad un uso sconsiderato, scriteriato, sconosciuto nelle sue reali implicazioni. Uno dei rischi maggiori è quello di ritenere che padroneggiare questi mezzi anche in maniera approssimativa, non comporti alla fine conseguenze significative, e che il tutto appartenga ad un innocente diversivo, riconducibile ad un gioco privo di rischi.

Non è così e se pensiamo ad esempio che spesso non sappiamo chi si nasconde reamente dietro un profilo, quale sia l’utilizzo reale di cui viene fatto oggetto l’informazione, o semplicemente ignoriamo l’assenza del diritto all’oblio con i nostri dati che diventano per sempre proprietà della rete, capiamo allora quanto ancora ci sia da normare in materia di gestione dei dati e, per quel che qui voglio evidenziare, quale sia la conseguenza della gestione illecita degli stessi o del rischio di una loro fraudolenta manipolazione.

Formazione ed informazione costituiscono, in questa fase di giungla informatica, gli antidoti indispensabili alla tutela soprattutto dei più deboli ed inesperti fruitori della rete.

Dall’altro non possiamo ignorare che il rispetto di regole in assenza di adeguate sanzioni rappresenterebbe un’azione monca e priva di senso compiuto.

E’ proprio sui piani della formazione e dell’informazione che si muove la mia proposta legislativa: p.moz n. 504/XV “Iniziative per prevenire, contrastare e monitorare la diffusione del fenomeno del bullismo in Provincia ” (Link: www.consiglio.provincia.tn.it/…/att…/archivio/Pages/Proposta di mozione n. 504XV_743333.aspxopen_in_new), approvata in Consiglio provinciale (moz. n. 149) nella scorsa finanziaria.

Il dato già allarmante dell’8% della popolazione scolastica coinvolta a diversi livelli nel cyberbullismo, con derive sanitarie suicide e depressive all’armanti è solo la punta di un iceberg che nasconde un fenomeno coinvolgente strati ben più ampi anche di società adulta.

Azioni formative ed informative pesanti ed articolate non può esimersi da un approccio completo a questo nuovo tema.
E’ chiaro che sul fronte repressivo poi le competenze provinciali sono sì limitate, ma lasciano intravvedere comunque spiragli di intervento almeno a livello di incentivi dissuasivi.

 

 

 

 

 

 

Locandina: da comunicato stampa

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/05/Locandina-invito-serata-presentazione-libro-Cyberbullismo_-Molina-di-Ledro-16-maggio-2017.pdf” title=”Locandina invito serata presentazione libro Cyberbullismo_ Molina di Ledro 16 maggio 2017″]

 

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.