VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

VVF VOLONTARI RIVA DEL GARDA (TN) * ASSEMBLEA ELETTIVA: « ROBERTO CALIARI È IL NUOVO CAPOPLOTONE, CAPISQUADRA LORENZO RIGHI E STEFANO FRIZZI »

Nella serata di ieri, mercoledì 23 giugno si è tenuta l’assemblea straordinaria del corpo dei vigili del fuoco volontari di Riva del Garda. Alla serata erano presenti il sindaco Cristina Santi, l’ispettore ditrettuale Marco Menegatti, il presidente della federazione dei vvf volontari Giancarlo Pederiva e dai suoi due vice Daniele Postal e Luigi Maturi.

Durante l’assemblea si è proceduto alla votazione per la designazione di un capoplotone e due capisquadra.

L’urna ha decretato:

Nuovo capoplotone, Roberto Caliari: classe 1984, vigile del fuoco volontario dal 2008, caposquadra dal 2014 è una aggiunta al direttivo capitanato dal comandante Graziano Boroni.

Nuovo caposquadra, Righi Lorenzo: classe 1974, vigile del fuoco volontario dal 1992, caposquadra dal 2006 al 2011, capoplotone dal 2011 al 2015. A livello distrettuale ha ricoperto anche il ruolo di viceispettore dal 2015 al 2018.

Nuovo caposquadra, Stefano Frizzi: classe 1988, vigile del fuoco volontario dal 2006, caposquadra dal 2011 al 2014 e dal 2015 al 2020.

Nella stessa serata il corpo ha investito dello status di vigile del fuoco onorario l’ex vigile Giovanni di Lucia. Di Lucia, classe 1964 è entrato a far parte dei vigili del fuoco volontari nel 1992 all’interno del corpo di Nago-Torbole, negli anni ha ricoperto i ruoli di caposquadra, vicecomandante e di comandante.

Nel 2017, assieme a tutti gli altri vigili del corpo di Nago-Torbole è entrato a far parte dell’organico rivano in forza ad una gestione associata mediante delega delle funzioni al comune di Riva del Garda. Il vigile onorario, come recita lo statuto del corpo, viene nominato dall’assemblea su proposta del direttivo tra i vigili del fuoco particolarmente meritevoli o tra chi, esterno al corpo, ha acquisito meriti particolari per il servizio Antincendi provinciali.

Infine si è tenuto un momento solenne dove i nuovi vigili del fuoco che hanno terminato il corso di base ed il periodo di prova hanno prestato il proprio giuramento davanti al sindaco Santi ed al comandante Boroni.

Il sindaco Santi ha tenuto a ringraziare tutti i vigili del fuoco che con la loro opera assicuarano la sicurezza dei cittadini ma anche dei turisti che iniziano a popolare sempre più le nostre zone con gli allentamenti delle restrizioni date dalla pandemia da Covid-19