News immediate,
non mediate!

VVF VOLONTARI PERGINE VALSUGANA (TN) * PERSONE SMARRITE: « RITROVÀTI UNA DONNA PERSA NEI BOSCHI DI PERGINE ED UNO SCIALPINISTA NEL PARCHEGGIO DI MALGA MONTAGNA ALTA »

Scritto da
15:52 - 12/01/2022

Notte movimentata e di grande lavoro per i vigili del fuoco volontari dell’unione di Pergine Valsugana, impegnati in ben due operazioni di ricerca persona. Entrambe, grazie ad una massiccia mobilitazione e ad un lavoro capillare, si sono fortunatamente concluse nel migliore dei modi.

La prima selettiva è giunta alle 21 di ieri sera dopo che una donna si è persa nei boschi di Pergine. La macchina dei soccorsi si è messa in moto immediatamente ed ha visto operare ben 35 vigili del fuoco volontari di Pergine, coordinati dal comandante Claudio Casagrande, affiancati dal Soccorso Alpino di Pergine, dal nucleo droni del corpo permanente, dai carabinieri della stazione di Pergine, dai cani molecolari della Scuola provinciale cani da ricerca e catastrofe e dai cani da ricerca in superficie della Croce Rossa Italiana. Alle 6 di questa mattina il ritrovamento della persona nella frazione di Serso.

Alle 3.30 l’allarme è giunto a causa di uno scialpinista che non ha fatto ritorno a casa dopo un’escursione in Panarotta. Ad intervenire – coordinati dall’ispettore Mauro Oberosler – sono stati i corpi di Levico Terme, Vignola Falesina, Frassilongo e Fierozzo, questi ultimi dotati di quad cingolati specifici per interventi di questo tipo, oltre al Soccorso Alpino delle stazioni di Pergine e di Levico ed al corpo permanente. Alle 4.40, nei pressi del parcheggio di Malga Montagna Alta, il ritrovamento dello scialpinista, che stava rientrando autonomamente.

 

*

Foto: Michele Cetto – Vigili del Fuoco Volontari di Levico Terme

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.