News immediate,
non mediate!

UIL SCUOLA / UIL FPL ENTI LOCALI * TRENTINO – PUBBLICO IMPIEGO: DI FIORE E TOMASI, « RINNOVO CONTRATTO DIPENDENTI PROVINCIALI, CHE SIA LA VOLTA BUONA? »

Scritto da
19:24 - 24/10/2021

Dopo aver contrattato, concertato, discusso, contestato e manifestato innumerevoli volte, leggiamo che il Presidente Fugatti inserirà le risorse per il rinnovo dei contratti collettivi provinciali del pubblico impiego nella prossima finanziaria provinciale.

Una dichiarazione che pare convinta del nostro presidente, aggiungendo che l’attenzione di questa Giunta al mondo del lavoro è sempre stata massima.

Dichiarazioni che destano fin troppe perplessità alla UIL del Trentino, in particolare alle categorie che rappresentano Enti Locali e Scuola (UIL FPL EELL e UIL Scuola): dopo aver raccolto, l’estate scorsa, che il rinnovo dei contratti non era opportuno secondo questa Giunta, la diffidenza resta grande.

“Abbiamo chiesto più volte di rispettare il Protocollo sui rinnovi dei contratti collettivi sottoscritto ancora nel gennaio 2020, dichiarano Marcella Tomasi (UIL FPL EELL) e Pietro Di Fiore (UIL Scuola), convinti che si doveva ripartire da lì per dare risposte a tutte le persone che lavorano nel pubblico impiego trentino. Questo Protocollo, voluto fortemente dalla UIL, è stato invece accantonato unilateralmente dalla Giunta senza nemmeno una comunicazione alle OO.SS. che lo avevano sottoscritto”.

Oggi accogliamo con soddisfazione il fatto che il Presidente dia corso al Protocollo, annunciando nuovo impegno sui rinnovi contrattuali: lo riteniamo una prima risposta alle nostre richieste.

Certo che le dichiarazioni di Fugatti arrivino in un momento in cui la vertenza su questi settori stava diventando nazionale, vista la presenza a Trento del Segretario confederale della UIL nazionale, Domenico Proietti, per l’evento “UIL tour” che si terrà mercoledì in Piazza delle Donne Lavoratrici.

Il “UIL tour”, organizzato dalla sede romana della UIL, sarà un momento in cui il mondo del lavoro si confronterà su sicurezza, effetti della pandemia, pubblico impiego, riforma di fisco e previdenza, con l’intervento di esperti dei vari settori.

Un momento centrale avrà il confronto sui rinnovi del pubblico impiego, aprendo formalmente una vertenza con la Provincia Autonoma di Trento.

 

*

Il Segretario Regionale
UIL Scuola-RUA
Pietro Di Fiore

 

La Segretaria Provinciale
UIL FPL EELL
Marcella Tomasi

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.