News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

TURISMO, TRENTINO MARKETING, CON FLIXBUS DIRETTAMENTE SULLE PISTE SCI

Scritto da
17.19 - mercoledì 04 gennaio 2017

Si potrà partire da Milano piuttosto che da Monaco di Baviera e arrivare, seduti comodamente in pullman, direttamente sulle piste da sci delle più rinomate località turistiche del Trentino per passare un weekend o una settimana bianca sulla neve. Questo sarà possibile grazie al nuovo accordo raggiunto tra Trentino Marketing e Flixbus, il giovane operatore tedesco della mobilità in autobus che, in pochi anni, è riuscito a creare la rete più estesa d’Europa, con oltre 100 mila collegamenti al giorno verso mille destinazioni in 20 Paesi. A partire dal 6 gennaio fino al 9 aprile 2017, sono infatti previsti nuovi collegamenti in autobus, a basso costo, verso le destinazioni invernali più rinomate del Trentino. Ogni venerdì, sabato e domenica, saranno disponibili due collegamenti al giorno con le località turistiche della Val di Sole e della Val Rendena, con interscambio a Trento (in Lungadige Monte Grappa), e verso la Val di Fassa e la Val di Fiemme, per i passeggeri in arrivo dalla Germania, con interscambio a Bolzano. Per i passeggeri in partenza da Torino, Milano, Bergamo, Orio al Serio, Peschiera del Garda, Venezia, Mestre, Padova e Verona sarà dunque possibile raggiungere, con un solo interscambio a Trento, località come Folgarida, Madonna di Campiglio, Campo Carlo Magno o Pinzolo, oppure ancora Passo Tonale, passando per Mezzano, Pellizzano e Vermiglio.

Grazie a questa collaborazione si può, per esempio, prenotare direttamente dal sito di FlixBus (www.flixbus.it) un viaggio a/r Milano – Madonna di Campiglio con un unico biglietto. Al terminal di Trento si salirà poi a bordo di un transfer gestito dagli operatori trentini, per arrivare direttamente sulle piste da sci. A Bolzano, invece, i passeggeri in arrivo da Monaco di Baviera, Innsbruck, Berlino e Lipsia potranno raggiungere le località chiave della Val di Fassa e della Val di Fiemme, come Canazei, Moena, Cavalese e Predazzo. Maurizio Rossini, Amministratore Unico di Trentino Marketing, si dice molto soddisfatto dell’accordo raggiunto: “Un’iniziativa importante per rendere le località turistiche trentine ancora più accessibili, un modo per ampliare e diversificare il nostro target di clientela. Flixbus è un partner molto competitivo che può aiutarci a sviluppare nuovi flussi turistici”. Soddisfazione è stata espressa anche dal Managing Director di FlixBus Italia, Andrea Incondi: “Grazie a questa nuova sinergia, ai passeggeri in arrivo dal Nord Italia e dal resto d’Europa sarà proposta una nuova via d’accesso al Trentino, che consentirà loro di scoprirne le celebri località sciistiche senza dover ricorrere all’auto privata”.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.