News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

TRENTINO MARKETING * RIMINI – 58° TTG TRAVEL EXPERIENCE: BATTAIOLA, « OSPITI DELLO STAND IL MINISTRO GARAVAGLIA ED IL PRESIDENTE DI FEDERALBERGHI BOCCA, APPREZZATA LA NOSTRA QUALITÀ DELL’OFFERTA TURISTICA »

Scritto da
14.00 - venerdì 15 ottobre 2021

L’ottimismo è stato il sentiment prevalente degli operatori nelle tre giornate della più importante fiera del turismo B2B in Italia. Positivi riscontri anche per gli operatori trentini presenti. Ospiti dello stand del Trentino anche il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia e il Presidente di Federalberghi Bernabò Bocca. Riconoscimento al Trentino come destinazione con la migliore reputazione online.

La fiducia ha rimesso in moto il turismo. Chiaro e forte, è questo il messaggio uscito dal 58° TTG Travel Experience, la più importante fiera del turismo B2B in Italia che si è svolta nel quartiere fieristico di Rimini e che ha chiuso oggi i battenti. Una fiducia che si basa sui numeri, quelli della crescita del PIL nazionale attestata sul 6% nel 2021 e prevista sul 4% nel 2022, come ha ricordato nella giornata inaugurale il Ministro per il turismo Massimo Garavaglia.

A sostenere questo sentiment positivo che ha permeato le tre giornate del TTG ci sono anche i numeri di questa edizione: 700 i buyer presenti provenienti da oltre 40 Paesi esteri (62% dall’Europa e 38% dai Paesi extra europei) che hanno animato i business meeting dove si sono incrociate domanda e offerta. Una trentina, invece, i Paesi esteri presenti con il loro stand nei padiglioni di The World, oltre a tutte le più rappresentative Associazioni di categoria delle Regioni italiane, di ENIT, Federalberghi e Consiglio Nazionale delle Ricerche.

La presenza del Trentino a questa edizione del TTG è stata coordinata dallo staff dell’Area Sales Support di Trentino Marketing. Il territorio è stato rappresentato da otto APT e da diversi operatori privati.

In questo clima di rinnovata fiducia si sono rivisti anche nel padiglione trentino i tour operator internazionali, di Stati Uniti e Russia in particolare, che hanno avuto numerosi contatti con gli operatori trentini. Altrettanto positivi i riscontri scaturiti dagli incontri con agenzie e operatori nazionali ed europei in vista della ripartenza della stagione invernale.

Lo stand del Trentino è stato visitato dal Ministro per il Turismo Massimo Garavaglia, che ha incontrato il Presidente di Trentino Marketing Gianni Battaiola e si è intrattenuto con gli operatori presenti, e da Bernabò Bocca, Presidente di Federalberghi.

«Non posso che esprimere soddisfazione per l’incontro con il Ministro Garavaglia – dichiara Gianni Battaiola Presidente di Trentino Marketing – che ha confermato il sostegno alle imprese del settore turistico e l’apertura degli impianti con regole e protocolli certi.

L’unico aspetto ancora da chiarire riguarda la gestione degli ospiti esteri immunizzati con vaccini non riconosciuti dall’EMA. Dal presidente Bocca sono venute parole di apprezzamento per la qualità dell’offerta turistica trentina e per la numerosa presenza di operatori del territorio, che hanno potuto così incontrare gli attori della domanda, ma anche per l’ospitalità ricevuta nel nostro stand».

Nel fitto programma di incontri e di appuntamenti di questa edizione del TTG di Rimini mercoledì pomeriggio si è svolta la premiazione della sesta edizione di Italia Destinazione Digitale, l’Oscar delle destinazioni turistiche italiane, che nell’ultimo anno hanno registrato le migliori performance online, dal punto di vista della reputazione.

L’Oscar alla Regione Italiana preferita dai turisti 2021 è andato al Trentino, che si è aggiudicato il titolo di regione con la migliore reputazione online per il secondo anno consecutivo, mentre il Lago di Ledro si è classificato al terzo posto tra le località lacuali.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.