News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

TRENTINO MARKETING * RAI 2 – “STOP AND GO”: « IL NOSTRO TERRITORIO VIAGGIA SOSTENIBILE, SABATO 9/10 SI PARLERÀ DI PIANA ROTALIANA E ALTOPIANO PAGANELLA (IL 30/10 ROVERETO E TRENTO)

Scritto da
15.37 - giovedì 07 ottobre 2021

Stop and Go è il format RAI dedicato al mondo dei motori e della mobilità sostenibile in onda ogni sabato pomeriggio su RAI2. Il programma, che ha raccolto il testimone di Easydriver, è condotto da Marco Mazzocchi, volto noto dell’intrattenimento sportivo RAI, insieme a Sofia Bruscoli con la regia di Daniele Babbo. La trasmissione ha dedicato due puntate al Trentino: la prima, in Paganella e in Piana Rotaliana, andrà in onda sabato 9 ottobre alle 16.45 su RAI2. La seconda, a Rovereto e Trento, è in programma sabato 30 ottobre nello stesso orario.

Nella puntata in onda sabato 9 ottobre, i conduttori Marco Mazzocchi e Sofia Bruscoli viaggeranno tra la Piana Rotaliana e l’Altopiano della Paganella, per immaginare una mobilità futura fortemente connessa con la qualità della vita delle persone.
Prima tappa il Giardino del Ciucioi a Lavis. Da qui Sofia Bruscoli si muoverà in direzione dell’Altopiano della Paganella percorrendo la statale 421, una via di collegamento importante fin dall’età romana. La sua meta il lago di Molveno, per navigare su una barca elettrica e con scafo realizzato in materiale completamente riciclabile. E da Pradel, balcone naturale sul lago e sulle Dolomiti di Brenta, un grande esperto di questa spettacolare disciplina svelerà i segreti del volo in parapendio. Marco Mazzocchi invece racconterà questo territorio dal punto di vista del ciclista: dai trail, ai flow ai downhill di una delle Bike area più affermate nell’arco alpino, fino alle salite epiche come la provinciale 64 che dalla Piana Rotaliana si arrampica fino a Fai e al Passo Santèl. Senza dimenticare di mostrare come il treno, (la Trento-Malè in questo caso) e gli impianti di risalita possano rendere più semplice la vita dei biker.

Nella seconda puntata in onda il 30 ottobre, invece, si viaggerà in maniera sostenibile fra Rovereto e Trento mettendo a fuoco alcune eccellenze dell’innovazione green made in Trentino, accanto ad alcune buone pratiche di sostenibilità e circolarità nei trasporti. Questa puntata si aprirà sotto la cupola del MART, da dove poi Marco Mazzocchi si immergerà tra le vie del centro storico di Rovereto per raggiungere il Progetto Manifattura e scoprire questa importante realtà. Testerà una delle bici del futuro sviluppate da una delle Start-Up che operano all’interno dell’Hub, ma andrà anche alla scoperta della rete delle ciclabili con i suoi bicigrill e il percorso lungo il fiume Adige che lo condurrà fino a Trento, al MUSE. Sofia raggiungerà invece il Polo Meccatronica dove incontrerà un gruppo di studenti dell’università di Trento che hanno realizzato il prototipo di una macchina da corsa monoposto elettrica. A Trento invece salirà su uno dei bus di Trentino Trasporti alimentati da biometano prodotto in loco e ottenuto dal riciclo dei rifiuti organici, entrati in funzione dallo scorso luglio.
Le riprese sono state coordinate da Trentino Marketing in collaborazione con le Apt Paganella Dolomiti, Rovereto e Vallagarina, Trento – Monte Bondone – Valle dei Laghi.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.