VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

TRENTINGRANA CONCAST * FILIERA LATTIERO-CASEARIA: ALBASINI, « PORTEREMO AVANTI I PROGETTI E IL PIANO DI INVESTIMENTI DELIBERATI CON UNA VISIONE DI RIPRESA, CON LA COESIONE DELLA NOSTRA CATEGORIA »

Trentingrana CONCAST, Consorzio dei Caseifici Sociali Trentini, ha un nuovo presidente, Stefano Albasini, che subentra a Renzo Marchesi e inizia in questi giorni il proprio mandato triennale.

Classe 1972, presidente del Caseificio Cercen di Terzolas in Val di Sole, Albasini porterà avanti i progetti già in atto, gli stessi approvati nel nuovo piano di investimenti, con cui l’Assemblea punta ad innalzare la competitività dell’intera filiera lattiero casearia trentina.

La visione è quella di un comparto che possa crescere, in termini di occupazione prima di tutto e che favorisca la transazione di tutti i produttori verso innovativi processi sostenibili, che apportino benefici tangibili, sia dal punto di vista della qualità del lavoro, che da quello economico, attraverso una gestione ottimizzata dei costi.

In merito, il prossimo passo previsto dal Consorzio è la realizzazione del nuovo centro unico di confezionamento per la Linea Trentingrana e la Linea Tradizionali.
Il cambio di passo presenterà molteplici vantaggi sia dal lato dei clienti, sia in termini di efficienze interne: si avrà infatti una unificazione delle attività di amministrazione e logistica legate agli ordini, nonché una ottimizzazione dei processi di confezionamento, attraverso l’organizzazione centralizzata anche del personale dedicato.

“Porteremo avanti i progetti e il piano di investimenti deliberati con una visione di ripresa, in seguito all’emergenza sanitaria – ha dichiarato Albasini. Nel mio mandato punto alla coesione della nostra categoria e al rafforzamento della nostra presenza nel mercato delle eccellenze italiane. La ripresa sarà complessa, ne siamo coscienti, ma lavoriamo insieme per affrontare al meglio le sfide che il mercato ci pone.”

A brevissimo l’avvio della prossima campagna di comunicazione, che sarà lanciata in autunno con una brand image rinnovata per Trentingrana e il Gruppo Formaggi del Trentino. Investimenti importanti il cui obiettivo sarà rendere il marchio “Trentingrana” sempre più competitivo e protagonista all’interno del punto vendita.

 

 

*
About/Bilancio 2020
Trentingrana Concast – Consorzio dei Caseifici Sociali Trentini – è un Consorzio di secondo grado che riunisce i 17 Caseifici Cooperativi della Provincia Autonoma di Trento (*) – che a loro volta associano circa 700 Allevatori produttori di latte locali.
Il Consorzio ha chiuso l’esercizio 2020 con ricavi pari a 57,2 milioni di euro, in linea con l’anno precedente, nonostante la pandemia abbia fortemente condizionato il mercato, soprattutto per il blocco dei flussi turistici.
La produzione di latte a livello provinciale ha superato le 152.000 tonnellate (+1,6% rispetto al 2019).
Il conferimento della Linea Trentingrana ha raggiunto 102.667 forme, e i dati di produzione dell’annata agraria 2019/2020 fanno prevedere un conferimento per il 2021 tra 102.500 e 300.000 forme.
Per quanto riguarda la Linea Formaggi Tradizionali, che a inizio 2020 ha visto rientrare nella commercializzazione del Gruppo Formaggi del Trentino il Caseificio Sociale Val di Fassa, è stato conseguito un fatturato complessivo di € 9.696.087.

 

*

(*) CASEIFICIO SOCIALE VAL DI FASSA Sca – LATTERIA SOCIALE CASTELFONDO Sca – CASEIFICIO SOCIALE VAL DI FIEMME Sca – LATTERIA SOCIALE CAVARENO Sca – CASEIFICIO SOCIALE DI COREDO Sca – LATTERIA SOCIALE DI FONDO Sca – CASEIFICIO DEGLI ALTIPIANI E DEL VEZZENA Sca – CASEIFICIO SOCIALE PRESANELLA A.M.A.V. Sca – LATTERIA SOCIALE PREDAZZO E MOENA Sca – CASEIFICIO SOCIALE MONTE OZOLO Sca – CASEIFICIO SOCIALE DI ROMENO Sca – LATTE TRENTO Sca – CASEIFICIO SOCIALE COMPRENSORIALE PRIMIERO Sca – CONSORZIO PRODUTTORI AGRICOLI DI RUMO Sca – CASEIFICIO SOCIALE SABBIONARA Sca – CASEIFICIO COMPRENSORIALE CERCEN Sca – CASEIFICIO SOCIALE TOVEL Sca.