VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

TIRO CON L’ARCO: IL 12/8 CELESTINO POLETTI FESTEGGIA IL VENTENNALE DEL RECORD

(Fonte: Ufficio stampa  Celestino Poletti) –  Un trentino festeggia il ventennale dal suo record di tiro con l’arco. Sabato 12 agosto si terranno in Località Lago di Cei (Villa Lagarina) i festeggiamenti in occasione dell’anniversario ventennale della conquista di uno dei primati mondiali sportivi detenuti da un trentino.

Si tratta di un record conquistato nel campo del tiro con l’arco con una prestazione sulla durata: Celestino Poletti, l’attuale titolare del primato, ha tirato ininterrottamente per 24 ore un totale di 17.641 frecce.

Nel 1983 lo statunitense Ray Girouard stabilì il primato di resistenza scagliando 10.022 frecce in 24 ore, di cui 8.000 a bersaglio. Tale record rimase imbattuto sino al 1997, anno in cui il trentino Celestino Poletti lo espugna superando Girouard dopo sole 17 ore, alle 2 del mattino del 10 agosto. La prestazione però venne portata comunque a compimento ed al termine stabilito le frecce scagliate furono 13.180, con un margine di errore del 16% (minore a quello dello statunitese, il 20%, che tirava su di un bersaglio sensibilmente più grande ed a distanza ridotta).

L’anno seguente, avendo come limite da superare solo sé stesso, Poletti tornò a mettersi alla prova ed a Costa di Folgaria il 9 agosto del 1998 la prova si concluse con ben 17.641 frecce tirate in 24 ore, alla presenza non solo di collaboratori, curiosi, turisti e dei notai sportivi, ma anche degli allora cosiddetti “sette Guinnes del Trentino”, cioè i detentori di primati mondiali in varie specialità, tra i quali Francesco Moser.

Sabato 12 agosto di quest’anno, a partire dalle ore 17.30 a Cei, presso La Jurta, Celestino Poletti si troverà con i collaboratori di allora ed un gruppo di appassionati arcieri per festeggiare questo ventennio da imbattuto detentore del primato, dando una dimostrazione sportiva del tipo di tiro che adottò per affrontare questa prova e chiudendo con un rinfresco aperto a tutti i presenti.

Qualora questo appuntamento fosse di Vostro interesse, saremo grati di fornirVi tutte le informazioni necessarie. SentiteVi, in ogni caso, sin da ora invitati a partecipare.