News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

TASSA SOGGIORNO: CIVETTINI, NELLE GIUDICARIE SCELTA CORRETTA O ABUSO POLITICO?

Scritto da
11.28 - venerdì 19 maggio 2017

(Fonte: Claudio Civettini) – Giudicarie e Rendena; tassa di soggiorno raddoppiata, scelta costituzionalmente corretta o abuso politico palese? Promesse di “servizi aggiuntivi” che nel resto del Trentino sono prassi? Una vera e propria tassa patrimoniale che mette in difficoltà le territorialità!

A nulla, purtroppo, sembrano servite le proteste finora organizzate per denunciare l’iniquità dell’imposta di soggiorno nella Comunità delle Giudicarie, alla luce del quale è addirittura avvenuta la costituzione, a Pinzolo, di una realtà – il Comitato “No tassa ingiusta” – contro la tassa di soggiorno degli appartamenti nell’ambito turistico, per l’appunto, della Val Rendena e, nello specifico, contro il provvedimento di fine anno, passato quasi sotto silenzio, con cui Giunta Provinciale ha istituito per l’anno 2017 una sproporzionata tassa di soggiorno per gli appartamenti concessi in locazione ad uso turistico che varia da 25 euro all’anno per posto letto a ben 50 euro.

La sola contropartita, per così dire, assicurata dall’Amministrazione provinciale è la traduzione «in servizi concreti» della «maggior pressione su chi mette in locazione gli appartamenti a uso turistico». Alla luce di ciò – con una interrogazione che si deposita oggi – si chiedono maggiori chiarimenti all’Amministrazione provinciale circa la natura, la concretezza e i termini di attuazione dei citati «servizi concreti» di cui dovrebbero beneficiare coloro che in Val Rendena caldeggiando altresì un parere sulla costituzionalità dell’imposta stessa, se è vero come è vero che essa è iniquamente parificata, per dire, al centro di Madonna di Campiglio.

 

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/05/Comunicato-Stampa-19-05-17-TASSA-DI-SOGGIORNO-RADDOPPIATA-SUI-POSTI-LETTO-IN-GIUDICARIE-E-RENDENA-SERVIZI-AGGIUNTIVI-INCERTI-E-DUBBIA-COSTITUZIONALITA.pdf” title=”Comunicato Stampa – 19 05 17 – TASSA DI SOGGIORNO RADDOPPIATA SUI POSTI LETTO IN GIUDICARIE E RENDENA – SERVIZI AGGIUNTIVI INCERTI E DUBBIA COSTITUZIONALITA”]

 

 

 

 

In allegato l’interrogazione contenuta nel comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/05/Interrogazione-19-05-17-TASSA-DI-SOGGIORNO-RADDOPPIATA-SUI-POSTI-LETTO-IN-GIUDICARIE-E-RENDENA-SERVIZI-AGGIUNTIVI-INCERTI-E-DUBBIA-COSTITUZIONALITA-DEL.pdf” title=”Interrogazione – 19 05 17 -TASSA DI SOGGIORNO RADDOPPIATA SUI POSTI LETTO IN GIUDICARIE E RENDENA – SERVIZI AGGIUNTIVI INCERTI E DUBBIA COSTITUZIONALITA’ DEL”]

 

 

 

 

Foto: archivio Consiglio Pat

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.