VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

SEN. DE BERTOLDI (FDI) * GOVERNO: « DIRITTI DI PRELIEVO SPECIALE, GIORGIA MELONI AVEVA RAGIONE E ORA DRAGHI LI UTILIZZI »

Governo. de Bertoldi (FdI): sui DPS Giorgia Meloni aveva ragione, ora Draghi non faccia come Conte e li utilizzi. “Come oggi Giorgia Meloni ha opportunamente rilevato sul Corriere della Sera, l’Italia ha perso l’ennesima occasione per contrastare la crisi economica prodotta dalla diffusione del Covid-19 evitando di utilizzare i Diritti Speciali di Prelievo, che proprio in questi giorni il FMI emetterà e che, invece, avrebbero potuto dare liquidità senza condizioni da immettere nel circuito economico.

Proprio Giorgia Meloni un anno fa aveva proposto all’allora governo giallorosso di ricorrere a questo strumento, ma il pensiero unico dominante bocciò, addirittura deridendoci, questa idea bollandola addirittura come sovranista e antieuropea. I fatti, come in tantissime altre occasioni nel corso di questa pandemia, si sono incaricati di darci ragione. Se ci avessero ascoltato adesso l’Italia avrebbe potuto attingere ad ulteriori risorse fondamentali per aiutare quei settori ancora dimenticati e che sono al collasso economico.

Oppure per intervenire laddove ancora non si è intervenuto. Penso ai trasporti o alla scuola dove siamo ancora all’anno zero in tema di misure anticontagio e che invece con queste risorse sarebbe stato possibile finalmente mettere in sicurezza. La vicenda dei Diritti di Prelievo Speciale, insomma, conferma per l’ennesima volta la bontà della nostra azione politica, di quell’opposizione patriottica seria e responsabile. Ora l’auspicio è che il premier Draghi non faccia come Conte e che, almeno sui Diritti di Prelievo Speciali, segni una forte e netta discontinuità”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro.