VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

SCUOLA: PAT, III A DI VIGOLO VATTARO E IV GAT IASMA I VINCITORI DI “GREEN GAME” 2017

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Oggi al Palazzo delle Albere le sfide conclusive dell’iniziativa di Appa rivolta al mondo delle scuole. Green Game: i vincitori.

Vittoria per la classe III A di Vigolo Vattaro e per la IV Gat dell’Istituto agrario di San Michele all’Adige  Si sono svolte oggi presso il Palazzo della Albere a Trento le sfide finali relative al “Green game – 2017”, iniziativa didattica ideata e promossa da Appa e rivolta al mondo delle scuole.

Si sono aggiudicate la vittoria dell’edizione 2017 la classe IIIA dell’Istituto comprensivo di Vigolo Vattaro e la IV “Gestione Ambiente e territorio” del Centro di Istruzione e Formazione della Fondazione Edmund Mach di S. Michele all’Adige, vincitrici rispettivamente nella categoria scuole secondarie di 1° grado e scuole secondarie di 2° grado.

Oggi i vincitori si sono portati a casa titolo e premio: un viaggio d’istruzione di una giornata a tema ambientale.

Il Green Game è un’iniziativa didattica rivolta alle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia di Trento, proposta dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente. In sintonia con la particolare attenzione che la Giunta provinciale ha rivolto al problema dell’abbandono dei rifiuti, l’edizione 2017 è stata dedicata interamente a questa tematica, con lo scopo di migliorare le conoscenze dei ragazzi sull’argomento rifiuti e in particolar modo disincentivare la pratica del loro abbandono.

Gli argomenti affrontati dai ragazzi durante le varie sfide del torneo, che ha visto in totale la partecipazione di 18 classi, sono stati: la raccolta differenziata su scala nazionale e provinciale e la problematica dell’abbandono dei rifiuti; i tempi di decomposizione dei diversi oggetti/materiali abbandonati nell’ambiente; il Decreto legislativo 152/2006 (Testo Unico Ambientale) sulle sanzioni previste ed il problema delle plastiche in mare.

 

 

*
Ulteriori informazioni all’indirizzo:
http://www.appa.provincia.tn.it/news/-Ultime_notizie/pagina346.html

 

 

 

Foto: da comunicato stampa