VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

SCHOLAS OCCURRENTES: MINISTRA FEDELI INAUGURA CON PAPA FRANCESCO LA SEDE

(Fonte: Ufficio stampa Ministero istruzione università ricerca) – Scholas Occurrentes, la Ministra Fedeli all’inaugurazione della sede italiana. “Avviata proficua collaborazione, dopo Roma progetti anche a Napoli per incentivare il protagonismo di ragazze e ragazzi”.

“Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha avviato una proficua collaborazione con Scholas Occurrentes. Dopo i progetti educativi realizzati quest’anno a Roma nel mese di aprile, con oltre 170 fra studentesse e studenti, il testimone passa ora a Napoli, dove nella prima settimana di ottobre ci saranno altri laboratori e iniziative”.

Lo dichiara la Ministra Valeria Fedeli che ha partecipato oggi, a Roma, all’inaugurazione della sede italiana della Fondazione Scholas Occurrentes, la proposta educativa di Papa Francesco, già presente in 190 Paesi con una rete che comprende 446.133 scuole.

“Oggi abbiamo ascoltato dal Papa parole importanti rivolte alle ragazze e ai ragazzi sulla centralità dell’istruzione e del rispetto della persona – sottolinea Fedeli -.

Nel solco di queste parole, insieme a Scholas, porteremo avanti iniziative di promozione del protagonismo delle giovani e dei giovani attraverso laboratori, forme innovative di didattica, dibattiti, gare di idee. Durante l’esperienza condotta a Roma – spiega la Ministra – studentesse e studenti si sono confrontati su temi importanti e attuali come l’indifferenza e la discriminazione, su cui hanno lavorato in una settimana d’immersione con analisi, confronti, raccolta di informazioni per poi presentare le loro proposte.

Abbiamo bisogno di ascoltare la voce delle nuove generazioni, le loro idee. Dobbiamo e vogliamo rendere le giovani e i giovani cittadini consapevoli, informati, attivi, accompagnarli nella loro crescita attraverso il dialogo ed un confronto positivo con gli adulti”.

 

 

 

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/06/0609-CS-Scholas.pdf” title=”0609 CS Scholas”]

 

 

 

 

 

Foto: da comunicato stampa