News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

RIFORMA STATUTO: CONSIGLIO PAT, INCONTRO PUBBLICO OGGI A CAVALESE 20.30

Scritto da
09.01 - lunedì 03 aprile 2017

(Fonte: Ufficio stampa Consiglio Pat) – Coltivare l’Autonomia. Primo incontro pubblico a Cavalese. Lunedì 3 aprile, a Cavalese, alle ore 20:30 (Sala del Lettore, Palafiemme, via F.lli Bronzetti, n.60/A) la Consulta presenterà il documento preliminare con le linee guida per la riforma dello Statuto.

L’incontro è la prima occasione per la Consulta di ascoltare idee, opinioni e domande dei cittadini, delle associazioni e delle organizzazioni attive sul territorio, interessate alla riforma dello Statuto. Giandomenico Falcon, presidente della Consulta, introdurrà la serata presentando gli 8 ambiti tematici su cui la Consulta ha lavorato e le modalità di partecipazione alla riforma dello Statuto. All’incontro saranno presenti altri componenti della Consulta.

Lo scorso 27 marzo la Consulta ha ascoltato la Giunta provinciale per la prima audizione pubblica, prevista dalla legge n.1, 2 febbraio 2016. Il presidente Giandomenico Falcon ha dato il benvenuto al presidente della Provincia, Ugo Rossi, agli assessori Mauro Gilmozzi, Luca Zeni, Carlo Daldoss, Michele Dallapiccola e Sara Ferrari presenti all’incontro. I

l presidente Rossi ha parlato di un’autonomia riconoscibile, consolidata, responsabile, operativa, innovativa, solidale e dialogante. La Giunta provinciale ha illustrato il proprio punto di vista sulla riforma dello Statuto con indicazioni puntuali sugli 8 ambiti tematici individuati dalla Consulta. Il documento della Giunta sarà disponibile su ioPartecipo nella sezione documenti.

La prossima audizione è lunedì 10 aprile, alle ore 14, con i Parlamentari eletti in provincia. Nei prossimi mesi, seguiranno audizioni con i Componenti della Commissione paritetica dei 12 e con i referenti della società civile organizzata e altri soggetti istituzionali, per i quali è stato predisposto un invito, in modo da garantire l’efficace svolgimento dell’audizione e dare la parola a tutti nel rispetto dei tempi a disposizione.

Per l’audizione della società civile, che si terrà il 12 giugno, chi è interessato potrà fare richiesta, aderendo all’invito a partire da lunedì 3 aprile. Ci sarà tempo fino al 3 maggio per presentare domanda alla segreteria della Consulta allegando una breve sintesi dell’argomento o della proposta oggetto dell’audizione. Nei prossimi giorni saranno dati maggiori dettagli, sul sito internet (www.riformastatuto.tn.it ) e canali social.

È possibile partecipare alla riforma dello Statuto fin d’ora con idee, proposte, commenti sulla piattaforma ioPartecipo. Dal sito www.riformastatuto.tn.it basta cliccare su ioPartecipo, iscriversi e accedere per dare il proprio contributo. È possibile partecipare come singoli, indicando il proprio nome e cognome, o come organizzazioni, enti, associazioni, scuole, gruppi.

Su ioPartecipo tutti i contributi saranno visibili e altri potranno interagire per esprimere la propria opinione. Chi preferisce, può scrivere alla Consulta via mail a: riformastatuto@consiglio.provincia.tn.it o per posta, all’attenzione della Consulta per la riforma dello Statuto, c/o Consiglio della Provincia autonoma di Trento, Via Manci, 27 – 38122 Trento.

La Consulta per la riforma dello Statuto è presente anche su facebook, twitter (instagram a breve).

www.riformastatuto.tn.it
https://www.facebook.com/riformastatutotrento
https://twitter.com/riformastatuto

@riformastatuto
@riformastatutotrento
#riformastatuto #iopartecipotn #consultatn

Per seguire i lavori della Consulta lunedì 10 aprile, ore 14
– al Consiglio delle Autonomie locali, in via Torre Verde 23
– in diretta streaming su www.riformastatuto.tn.it

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.