News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

RAMADAN TRENTINO: CINFORMI, MESE DI DIGIUNO E PREGHIERA DAL 27/5 AL 24/6

Scritto da
13.20 - venerdì 26 maggio 2017

(Fonte: Cinformi) – Al via il Ramadan 2017  per la comunità islamica un mese di digiuno, preghiera e riflessione. Il Ramadan è il nono mese del calendario musulmano e uno dei pilastri dell’Islam.

Sabato 27 maggio 2017 è il primo giorno del Ramadan anche per i cittadini di religione musulmana che vivono in Trentino.

Il presidente della comunità islamica del Trentino Alto Adige Aboulkheir Breigheche spiega che durante il mese di Ramadan ci saranno numerose iniziative, soprattutto di condivisione del pasto la sera dopo il tramonto, che coinvolgeranno oltre ai cittadini di fede musulmana radicati sul territorio anche i richiedenti asilo di religione musulmana accolti in provincia di Trento.

Il Ramadan è, secondo il calendario musulmano, il nono mese dell’anno lunare in cui si celebra la rivelazione del Corano a Maometto. Si tratta, per i musulmani, di un mese caratterizzato dal digiuno, dalla preghiera, dalla riflessione e dal perdono. Nel corso del mese del Ramadan, che è uno dei pilastri dell’Islam, i fedeli musulmani praticanti debbono astenersi – dall’alba al tramonto – dal bere, mangiare, fumare e dal praticare attività sessuali.

Sono esentati da questi obblighi gli anziani, i minorenni, i malati e le donne in stato di gravidanza e di allattamento. Chi è impossibilitato a digiunare (perché malato o in viaggio) può essere sollevato dal precetto, ma appena possibile dovrà recuperare i giorni di digiuno. L’ultimo giorno di Ramadan è il 24 giugno 2017.

Il giorno dopo, cioè il 25 giugno, le comunità musulmane celebrano la festa islamica chiamata Aid El Fitr. L’altra importante festività musulmana è la Festa del Sacrificio.

 

 

Foto: di Imam Aboulkheir Breigheche (tratta da profilo Facebook)

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.