RAI 5 * ‘ MONKEYS, IL PIANETA DEI PRIMATI ‘: UN VIAGGIO FRA AMERICHE, AFRICA E ASIA IN COMPAGNIA DEL BIOLOGO PATRICK ARYEE ALLA SCOPERTA DEI NOSTRI ANTENATI

Un viaggio fra Americhe, Africa e Asia in compagnia del biologo Patrick Aryee alla scoperta i nostri antenati, i primati, per riflettere su molti aspetti del nostro comportamento sociale e individuale. È la serie “Monkeys: il pianeta dei primati”, che Rai Cultura propone da sabato 3 novembre alle 14.55 su Rai5. Aryee intraprende un viaggio a ritroso nel tempo per tracciare la genealogia evolutiva dei primati e la loro ascesa e diffusione nel regno animale: un’epopea che risale a 65 milioni di anni fa e che coinvolge le specie più affascinanti di questa grande famiglia di mammiferi, che include l’uomo moderno.

La storia dei primati infatti è la nostra storia: l’osservazione comportamentale di questi animali – fatta anche di amore materno, lotte fratricide e una complessa organizzazione sociale – rivela alcune tendenze di base della nostra specie, spiegando molti aspetti del nostro comportamento sociale e individuale. Prima tappa di questo viaggio è il sud-est asiatico, dove la famiglia dei primati fa la sua comparsa milioni di anni fa dando origine a quattro distinti gruppi tassonomici nel corso del processo di speciazione.

Si parte dalla Thailandia, dove il gibbone vive sugli alberi, spostandosi con l’agilità di un trapezista. Protagonisti, inoltre, il tarsio delle Filippine, un piccolo predatore notturno, i cui occhi si sono evoluti a dismisura; il macaco del Sulawesi che ha sviluppato un complesso linguaggio per comunicare rango sociale e relazioni familiari; e lo spiccato senso materno degli esemplari femmina dell’orangutango.