PROVINCIA DI BOLZANO * MALTEMPO IN ALTO ADIGE: ” ENTRO BREVE POTREBBE RIAPRIRE LA STATALE DEL BRENNERO “

Maltempo in Alto Adige, Servizio strade al lavoro per le riaperture. Frane e smottamenti dovuti al maltempo hanno provocato la chiusura di numerose strade. Entro breve potrebbe riaprire la statale del Brennero.

Il maltempo che da sabato sta colpendo quasi senza sosta tutto l’Alto Adige, sta provocando notevoli disagi al traffico automobilistico. Numerosi, infatti, gli interventi necessari per sgomberare le strade da frane, smottamenti e caduta massi, che coinvolgono anche le arterie principali come autostrada del Brennero (aperta a singhiozzo da questa mattina) e strada statale del Brennero. La pioggia dovrebbe proseguire anche nelle prossime ore, e il livello di allerta rimane dunque molto elevato su tutto il territorio.

Ore particolarmente stressanti per il Servizio strade, che ha mobilitato tutti i 480 operatori a disposizione sul territorio. “A partire da domenica – sottolinea il direttore Philipp Sicher – gli interventi si sono susseguiti senza soluzione di continuità e proseguono anche in queste ore. Tutto si è svolto secondo le procedure grazie all’ottima collaborazione con Protezione civile e vigili del fuoco volontari”.

Attualmente, tra le strade chiuse al traffico, vi è anche la statale del Brennero a Colle Isarco (nuovamente percorribile a Mules), “ma già nel corso delle prossime ore – spiega Sicher – la SS12 potrà essere riaperta dato che i lavori di sgombero della carreggiata stanno procedendo in maniera piuttosto rapida”. Tra Gargazzone e Postal, per caduta massi, rimane chiusa la strada provinciale Merano-Bolzano, in val d’Ega sono off limits per allagamenti e frane la strada statale 620 tra Ponte Nova e Passo Lavazè e la strada provinciale 72 tra Nova Levante e Passo Lavazè, con quest’ultima che dovrebbe essere riaperta nel pomeriggio.

In Val d’Isarco sono state riaperte le strade a Chiusa e Varna, le auto possono nuovamente transitare anche lungo la statale della Val Badia tra Piccolino e Longega, e lungo la statale di Alemagna nei pressi di Carbonin. In Bassa Atesina rimane chiusa per caduta massi la strada provinciale 90 tra Magrè e Roverè della Luna con deviazione tramite la strada provinciale 19 Cortaccia-Salorno. Il Servizio strade, infine, ricorda che per motivi di sicurezza è chiusa le strade di Passo Stelvio, quella di Passo Stalle è percorribile solo dal versante altoatesino, mentre è già attiva la chiusura invernale per il Passo Rombo da Belprato in poi. Aggiornamenti in tempo reale su www.provincia.bz.it/traffico. Ai seguenti link c’è la possibilità di scaricare video e interviste in alta risoluzione.