News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

PROVINCIA DI BOLZANO * FONDO DI SVILUPPO E COESIONE: MUSSNER, ” “POSITIVO PUNTARE SULLA MANUTENZIONE “

Scritto da
11.21 - giovedì 22 novembre 2018

Fondo di sviluppo e coesione, l’assessore Mussner a Roma. Riunione a Roma con il ministro Toninelli per programmare i finanziamenti del periodo 2021-2027. Mussner: “Positivo puntare sulla manutenzione”.

Con l’obiettivo di definire le priorità del periodo di finanziamento 2021 – 2027 per quanto riguarda il Fondo europeo di sviluppo e coesione, il ministro delle infrastrutture Danilo Toninelli ha invitato a Roma i rappresentanti regionali. “Lo scopo dell’incontro – spiega l’assessore Florian Mussner, che si è recato a Roma con il direttore della Ripartizione mobilità Günther Burger – era quello di elaborare una strategia comune tra il Ministero dei trasporti e le singole regioni e province autonome, in particolare riguardo all’utilizzo dei fondi per la manutenzione e la messa in sicurezza di opere esistenti nei settori trasporti e mobilità”. Toninelli ha spiegato che la linea del ministero prevede di concentrare i fondi del prossimo periodo di finanziamento (2021 – 2027) sugli investimenti per la manutenzione di infrastrutture esistenti e sulla banda larga.

“La manutenzione ordinaria – continua Mussner – è una priorità, per cui trovo positivo che si voglia investire in quella direzione ed anche sul rinnovo delle flotte di bus e treni, nonchè su forme di mobilità sostenibile. Con la tragedia del ponte di Genova si è purtroppo avuta la conferma di quanto sia importante investire nella manutenzione”. Positivo, per Mussner, anche il fatto che il ministero voglia semplificare e rendere più concreta la collaborazione con le Regioni e le Province autonome.

Dopo questo primo incontro, infatti, ne seguiranno altri con le singole realtà regionali, e in quel frangente verrà stilato il programma di investimenti del Fondo di sviluppo e coesione (Fsc) da effettuare in Alto Adige nel periodo di finanziamento 2021-2027. Nell’attuale periodo di finanziamento (2014-2010) il fondo è stato dotato complessivamente di 11.500 milioni , investiti in gran parte sulla ferrovia, i collegamenti stradali e il rinnovo del parco mezzi.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.