VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * VISITE ISTITUZIONALI: « IL PRESIDENTE FUGATTI INCONTRA IL NUOVO QUESTORE DI TRENTO, ALBERTO FRANCINI »

Il presidente della Provincia incontra il nuovo questore di Trento.

La volontà di collaborare fattivamente nell’interesse dei cittadini, nel rispetto delle proprie competenze, è stata ribadita oggi nel corso di un incontro in Provincia, fra il presidente della Giunta provinciale e il nuovo questore di Trento, Alberto Francini che proprio oggi si è insediato. Il presidente della Provincia ha ricordato come in questi tre anni di amministrazione la collaborazione con la Questura e con il Commissariato del Governo sia sempre stata molto fattiva, con l’obiettivo di consentire alle forze dell’ordine di operare al meglio per contrastare la criminalità e garantire la sicurezza dei cittadini. Un rapporto, come ha evidenziato il governatore del Trentino, che ha permesso di realizzare alcuni importanti risultati e che proseguirà con la stessa attenzione e lo stesso impegno sulle tematiche del territorio e dei cittadini, nel pieno rispetto dei ruoli.

Francini, promosso questore dal 2013 e dirigente generale di pubblica sicurezza nel 2018, già alla guida delle questure di Lecco, Pisa, Catania, Campobasso, nell’ultimo incarico è stato coordinatore presso il Viminale della struttura di missione per la protezione dei dati personali del dipartimento pubblica sicurezza. Succede in tale ruolo a Trento a Claudio Cracovia che ha recentemente terminato il suo servizio professionale.