News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * TRENTINO DIGITALE: « IN ARRIVO ALTRE 23 NUOVE ASSUNZIONI CON 4 NUOVI BANDI, ON-LINE LE INFO PER I CANDIDATI »

Scritto da
08.59 - sabato 02 ottobre 2021

Nel primo semestre sono stati assunti 17 nuovi tecnici con varie competenze e un’età media di 39 anni. Trentino Digitale, in arrivo altre 23 nuove assunzioni con 4 nuovi bandi.

La spinta di Trentino Digitale nel processo di innovazione tecnologica della Provincia passa anche dal rinnovamento e dal rafforzamento dell’organico. Dopo le 17 assunzioni del primo semestre 2021, la società ha annunciato altri 23 nuovi ingressi, attraverso 4 bandi: reti e telecomunicazioni, sviluppo software, data center & cloud, e cybersecurity. Come spiegato dal presidente di Trentino Digitale, nei giorni scorsi si è conclusa la fase di presentazione delle candidature per la ricerca di altre 5 risorse da impiegare nel settore delle reti di telecomunicazioni e si è aperta la ricerca di 11 profili da dedicare alla progettazione e sviluppo software. Le nuove figure consentiranno all’azienda di crescere sul territorio con nuovi servizi a favore della pubblica amministrazione del Trentino.

Il 2021 rappresenta l’anno di svolta per Trenino Digitale, caratterizzato sia dalla ridefinizione degli obiettivi strategici dell’azienda a supporto del territorio sia dalle nuove assunzioni: 17 tecnici sono stati assunti nei primi sei mesi dell’anno mentre altri 23 entreranno entro fine anno. I profili ricercati con le prime selezioni riguardavano perlopiù figure middle/junior con esperienza lavorativa, ma anche giovani neodiplomati e neolaureati.

I nuovi assunti sono già al lavoro per potenziare la gestione e lo sviluppo delle reti di telecomunicazioni e per supportare l’evoluzione del cloud e dei data center (nuova generazione di servizi Ict) e dei servizi applicativi. Negli scorsi giorni si sono concluse le iscrizioni al bando dedicato alle Reti di telecomunicazioni, per le quali era richiesto il diploma di laurea. L’età media dei candidati è stata di 39 anni e oltre il 90% delle domande sono state sottoscritte da trentini.

In Trentino la diffusione capillare della fibra ottica e della banda larga sono elementi essenziali e strategici per la crescita digitale e il nuovo sviluppo del territorio; per questo motivo i nuovi assunti rappresentano un investimento importante, non solo in termini di capitale umano, della società. Questo il pensiero del direttore generale Kussai Shahin.

Attualmente, Trentino Digitale sta raccogliendo le candidature di 11 nuovi sviluppatori software. Le assunzioni, sosterranno lo sviluppo di servizi digitali affidabili, sicuri e di qualità destinati al sistema pubblico trentino, aggiunge il presidente. Si sta poi lavorando per individuare soluzioni avanzate in grado di semplificare, garantendo la trasparenza, i rapporti tra pubblica amministrazione, cittadini e imprese. A breve usciranno due ulteriori richieste per risorse da dedicare ai data center & cloud (5 nuove posizioni) e alla cybersecurity (2).

Qui le info per i candidati:

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.