News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * SANTA BARBARA – CASERMA VVF ROVERETO E VOLANO: FUGATTI, « È DOVEROSO FESTEGGIARE INSIEME A VOI, SAPPIAMO QUANTO TEMPO DEDICATE ALLA COMUNITÀ »

Scritto da
19.50 - domenica 05 dicembre 2021

I Vigili del Fuoco volontari di Rovereto e Volano hanno celebrato la patrona Santa Barbara. Fugatti: “Date un forte senso di unità alla nostra comunità”.

967 interventi per un totale di 21.173 ore uomo. È questo il dato principale che riassume l’attività di quest’anno del Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Rovereto che ieri ha celebrato, insieme ai colleghi di Volano, la patrona Santa Barbara con una Santa Messa all’interno della chiesa di San Marco di Rovereto alla presenza oltre che del sindaco della Città della Quercia, Francesco Valduga, del presidente della Provincia, Maurizio Fugatti e dell’assessore allo sviluppo economico, Achille Spinelli.

“Per noi è doveroso – ha affermato il presidente Fugatti – festeggiare insieme a voi perché sappiamo quanto tempo dedicate alla comunità con il vostro lavoro. Siete coloro che danno un forte senso di unità alla nostra comunità”.

Sono 60 i vigili in servizio attivo nella caserma di via dell’Abetone comandati da Marco Simonetti. Molto elevato anche l’impegno per la formazione e l’addestramento: nel 2021 le ore uomo dedicate a questo scopo sono state 2.662. Impegnativa anche la parte amministrativa per la segreteria, l’amministrazione e la gestione del magazzino: ben 3.200 ore uomo.

L’occasione della festa di Santa Barbara è servita anche per il giuramento solenne di cinque nuovi vigili: Stefano Bettinazzi, Alberto Curcio, Giacomo Tilotta, Andrea Di Filippo e Patrik Ceka. Le benemerenze sono state consegnate per 20 anni di servizio a Marco Simonetti, Andrea Galvagni e Andrea Schito. Per 15 anni di servizio a Matteo Ieno, Maurizio Cobbe, Matteo Pedrotti e Luca Morin. Da segnalare anche l’encomio di servizio al vigile Giulia Nastri che il 6 marzo scorso, libera del servizio, interveniva allo spegnimento dell’incendio che stava interessando la copertura del proprio condominio e si prodigava ad eseguire lo sfollamento di tutti gli occupanti in collaborazione con un collega dei Vigili del Fuoco Volontari di Riva del Garda, fornendo supporto alle squadre di soccorso scongiurando il peggio. Infine all’ex comandante Denis Tovazzi è stato conferito il titolo di Socio Onorario.

Terminata la Santa Messa nella chiesa di San Marco il Corpo dei Vigili del Fuoco Volontari di Volano si è ritrovato nella propria caserma per la parte ufficiale della cerimonia con il giuramento dei nuovi vigili e la consegna delle benemerenze. Sono entrati a far parte del Corpo: Nicola Scrinzi, Federico Calliari, Giacomo Carlin e Nicola Riccadonna. Le benemerenze per 15 anni di servizio sono state consegnate a Daniele Pergher; per 20 anni di servizio a Andrea Cargnelli e Daniele Rigotti; per 30 anni di servizio a Mauro Andrighettoni, Gianni Boschi, Francesco Tovazzi e Massimo Ticò; per 40 anni di servizio a Luciano Tovazzi. 217 sono stati nel 2020 gli interventi che hanno impegnato il Corpo del centro lagarino mentre nel corso di quest’anno al momento sono 188, 29 in meno. Il comandante Mauro Andrighettoni ha fatto gli onori di casa durante la cerimonia ospitata nella caserma inaugurata nel febbraio 2020.

E oggi gli uomini del Corpo di Volano sono impegnati con tutto il Distretto della Vallagarina nel centro vaccinale, per aiutare nella gestione degli afflussi in occasione della maratona vaccinale.

 

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.