News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * RSA: « APPROVATO IL PIANO DEGLI INTERVENTI AGEVOLATI SUGLI IMMOBILI, DUE LE NUOVE RESIDENZE IN VALLARSA E A ROVERETO »

Scritto da
15.01 - venerdì 29 ottobre 2021

Rsa: approvato il Piano degli interventi agevolati sugli immobili. Riguarda la realizzazione di due nuove residenze in Vallarsa e a Rovereto.

Costruzione di due nuove Rsa, una nell’area ex Master Tools in via Ronchi a Rovereto e una a Raossi di Vallarsa, sono queste le due opere prioritarie definite dal Piano degli interventi sulle Rsa e altre strutture socio-sanitarie approvato oggi dalla Giunta provinciale, su indicazione dell’assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia Stefania Segnana. L’impegno di spesa complessivo per i due interventi è pari a 23.884.730 euro.

“Con questo provvedimento si completa l’istruttoria relativa alle 21 domande per interventi rilevanti nelle nostre strutture residenziali per anziani avviata nel 2019 – commenta l’assessore Segnana – ammettendo a finanziamento due importanti progetti che danno risposta ad esigenze concrete. La Rsa di Vallarsa, per la quale il finanziamento previsto è di oltre 7 milioni di euro, presenta infatti carenze logistico strutturali, architettoniche e ambientali ormai evidenti, mentre la Rsa di via Vannetti, per cui sono previsti circa 16,5 milioni di euro, non risponde ai requisiti minimi di autorizzazione. Proprio per la residenza di Rovereto – conclude Segnana-, in accordo con il Comune si è stabilito di revocare il contributo di 10 milioni inizialmente concesso per lavori di ristrutturazione e riqualificazione e di utilizzare queste risorse per finanziare un nuovo edificio”.

Le Rsa accreditate, distribuite in tutto il territorio provinciale sono 57, per un totale di 4874 posti letto autorizzati; di questi, 4542 sono convenzionati con l’Azienda sanitaria sulla base di specifiche direttive adottate annualmente dalla Giunta provinciale. Le dimensioni delle strutture sono variabili: 8 Rsa hanno meno di 60 posti letto autorizzati, 26 Rsa dispongono fra i 60 e gli 80 posti letto, 14 Rsa hanno tra gli 80 e i 120 posti letto e infine 9 hanno più di 120 posti letto. Per quanto riguarda gli enti gestori, la maggior parte delle strutture sono gestite da Aziende pubbliche di servizi alla persona: 41 Apsp gestiscono 47 Rsa, 3 cooperative gestiscono 8 Rsa e 1 ente religioso gestisce 2 Rsa.

 

*

Rsa in via Ronchi a Rovereto
La nuova Rsa, che sarà proprietà dell’Apsp Vannetti, verrà realizzata sul terreno acquisito dal Comune di Rovereto nel 2015 a questa finalità. La nuova struttura avrà una capienza di 117 posti letto. Il totale dei lavori ammissibili a finanziamento è stato determinato in 17.104.235 euro, di cui 579.880 euro autofinanziati dall’Apsp.

 

*

Rsa a Raossi di Vallarsa
L’intervento finanziato prevede la realizzazione di una struttura di 40 posti letto in una zona prativa, ubicata a ridosso della zona nord/est del centro abitato, che sarà raggiungibile attraverso una nuova strada di accesso. La nuova struttura sarà di proprietà dell’Apsp don Giuseppe Cumer di Vallarsa; la spesa ammessa a finanziamento è di 7.519.900 euro, alla quale l’Apsp compartecipa con 159.525 euro.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.