VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * POLIZIA DI STATO: « IL PRESIDENTE FUGATTI AUGURA BUON LAVORO AD ALBERTO FRANCINI, NUOVO QUESTORE DEL CAPOLUOGO »

Nuovo questore di Trento, il saluto della Provincia. Augurio di buon lavoro ad Alberto Francini. La nomina del consiglio dei ministri.

Il presidente della Provincia autonoma di Trento saluta la nomina di Alberto Francini a questore di Trento, con decorrenza 6 settembre, come disposto dal consiglio dei ministri. Da parte del governatore un messaggio di prossimo benvenuto in Trentino e un augurio di buon lavoro rivolto al nuovo responsabile dell’attività della polizia di Stato in provincia.

L’Amministrazione provinciale sottolinea l’importanza della collaborazione fra le istituzioni, con il fine ultimo di tutelare la legalità e garantire ai cittadini il bene prezioso della sicurezza, oltre alla convinzione che il rapporto istituzionale tra la Provincia autonoma di Trento, la stessa questura di Trento e tutte le forze dell’ordine in Trentino potrà continuare con la medesima attenzione alle tematiche del territorio e della comunità.

Francini, promosso questore dal 2013 e dirigente generale di pubblica sicurezza nel 2018, già alla guida delle questure di Lecco, Pisa, Catania, Campobasso, nell’ultimo incarico è stato coordinatore presso il Viminale della struttura di missione per la protezione dei dati personali del dipartimento pubblica sicurezza. Succede in tale ruolo a Trento a Claudio Cracovia che ha recentemente terminato il suo servizio professionale.