News immediate,
non mediate!

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * PANDEMIA: BENETOLLO, « LA VACCINAZIONE È UN ARGINE CONTRO I RICOVERI IN OSPEDALE, NEI REPARTI COVID ED IN TERAPIA INTENSIVA » (VIDEOINTERVISTA)

Scritto da
18:08 - 3/01/2022

L’analisi dell’Apss sulla condizione attuale negli ospedali trentini. Vaccinazione protezione contro i ricoveri da Covid.

La vaccinazione rappresenta un argine contro i ricoveri in ospedale nei reparti Covid e in terapia intensiva. Lo spiega, numeri alla mano, Pier Paolo Benetollo, direttore del Servizio ospedaliero provinciale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari.

“Quello che possiamo dire dei nostri ricoveri è che c’è ancora un forte effetto protettivo della vaccinazione: oggi i pochi non vaccinati occupano due terzi delle terapie intensive”. E fra i vaccinati ricoverati in ospedale “c’è una differenza tra quelli che hanno fatto l’ultima dose oltre 4 mesi fa o meno di 4 mesi fa: i primi corrono dieci volte di più il rischio di finire in ospedale. Il consiglio è quindi quello di vaccinarsi se non lo si è ancora fatto e di fare la terza dose se la si è fatta da più di 4 mesi” conclude Benetollo.

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.