News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * FIERAMILANO: FAILONI, « CREATIVITÀ E PASSIONE, IN MOSTRA LE ECCELLENZE DELL’ARTIGIANATO E DEL SETTORE AGROALIMENTARE DEL NOSTRO TERRITORIO »

Scritto da
13.51 - giovedì 09 dicembre 2021

La creatività e la passione degli artigiani trentini a Fieramilano. Failoni: “Essere qui oggi è un segnale importante, positivo, è il segno di un sistema trentino che ci crede”.

La creatività, l’ingegno e la passione dell’artigiano trentino è in mostra in questi giorni a Fieramilano. Dopo l’edizione tutta on line del 2020 per la pandemia, infatti, fino al 12 dicembre 31 aziende trentine partecipano a “L’Artigiano in Fiera”: lo stand del Trentino è uno spazio di 1.300 mq nel Padiglione 1, ed è curato da Trentino Marketing e Trentino Sviluppo in collaborazione con Associazione Artigiani e Servizio artigianato e commercio della Provincia autonoma di Trento. Oggi si è tenuta una conferenza stampa alla presenza dell’assessore provinciale all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo, Roberto Failoni, del presidente dell’Associazione Artigiani Trentini Marco Segatta, del presidente di Concast Trentingrana Stefano Albasini, del presidente onorario dei Ristoratori del Trentino Danilo Moresco, nonché del presidente di Ge.Fi. Gestione Fiere Spa, Antonio Intiglietta.

“Artigianato, commercio, ristorazione e promozione del territorio, un connubio perfetto in una fiera che rappresenta una vera e propria vetrina sul mondo; essere qui oggi è un segnale importante, positivo, è il segno di un sistema trentino che ci crede: qui sono in mostra le eccellenze dell’artigianato e del settore agroalimentare del nostro territorio”. Sono state queste le parole dell’assessore Failoni, che ha voluto ricordare la generosità e l’apporto dei Ristoratori trentini nei cinque giorni della Maratona Vaccinale, con i pranzi per i tanti volontari e operatori sanitari impegnati nelle vaccinazioni.

Il presidente degli Artigiani Segatta ha evidenziato come, nonostante la riorganizzazione degli spazi dovuta alle restrizioni per il Covid, gli stand dedicati al Trentino sono rimasti gli stessi dell’edizione 2019 ovvero 31, mentre il presidente di Concast Trentingrana Albasini ha messo in luce la presenza consolidata ormai da lunghi anni presso Artigiano in Fiera di questo prodotto simbolo del territorio, quindi il presidente onorario Moresco ha ricordato come i ristoratori rappresentino una “componente importante dell’ospitalità trentina”. Infine il presidente di Gestione Fiere Intiglietta ha spiegato che Artigiano in Fiera ospita 1.800 espositori per 80 Paesi del Mondo.

Nello spazio del Trentino vi è un’ampia proposta: sono infatti presenti i principali consorzi dell’agroalimentare con i prodotti del territorio e in particolare quelli a “Marchio Qualità Trentino”: le trote e i salmerini di Astro, i formaggi del Gruppo Formaggi del Trentino come il Trentingrana, il Puzzone di Moena e il Casolét della Val di Sole, il comparto melicolo e frutticolo con i prodotti Melinda e La Trentina. Non manca il mondo della distillazione rappresentato dall’Istituto Tutela Grappa del Trentino, mentre lo spazio della ristorazione con l’Osteria Tipica Trentina è gestito dal Ristorante Da Pino con ricette di forte richiamo alla tradizione gastronomica trentina. Vi è poi anche uno spazio istituzionale per la promozione turistica del territorio che vede, oltre a Trentino Marketing, due desk dedicati: uno allo Skirama Dolomiti Adamello-Brenta, con le proposte turistiche di tutti i suoi ambiti, e un secondo riservato agli ambiti dolomitici, Val di Fiemme, Val di Fassa, San Martino di Castrozza, Primiero e Passo Rolle.

L’Artigiano in Fiera è aperta fino a domenica 12 dicembre, l’ingresso è gratuito, basta registrarsi sul sito artigianoinfiera.it e indicare il giorno in cui si vuole effettuare la visita; è necessario il Green pass.

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.