VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * EUREGIO BRUSSELS SCHOOL: « DA OTTOBRE PIÙ DI 30 STUDENTI POTRANNO FARSI UN’IDEA DIRETTA DEI CENTRI DEL PROCESSO DECISIONALE POLITICO, A LIVELLO EUROPEO »

Euregio Brussels School, via alle iscrizioni.Domande aperte fino al 12 settembre.

L’undicesima edizione della “Euregio Brussels School”, organizzata dall’Ufficio comune di rappresentanza di Trentino, Alto Adige e Tirolo a Bruxelles, si prepara a partire e lo farà in stretta collaborazione con le università di Innsbruck, Bolzano e Trento e con alcune novità.

Da ottobre più di 30 studenti del Tirolo, dell’Alto Adige e del Trentino potranno farsi un’idea diretta dei centri del processo decisionale politico a livello europeo, discutendo con personalità delle più diverse Istituzioni dell’Ue. L’anno scorso, per esempio, c’è stata l’opportunità di dialogare con i due Commissari europei Johannes Hahn e Paolo Gentiloni e con alcuni eurodeputati, nonché numerosi rappresentanti del mondo dei media e delle lobby.

Il formato virtuale, utilizzato per la decima edizione, sarà mantenuto anche per l'”Euregio Brussels School 2021/22″: allo stesso tempo si valuta la possibilità di un’escursione (con adesione volontaria) nella capitale belga. In ogni caso, gli studenti partecipanti possono ancora una volta aspettarsi docenti di alto livello e discussioni su un’ampia gamma di temi europei di grande attualità e prospettiva.

Le domande possono essere presentate fino al 12 settembre attraverso il catalogo dei corsi online dell’Università di Innsbruck. Oltre alla già citata conoscenza della lingua inglese, i requisiti di base sono l’iscrizione a un qualsiasi programma di Master presso una delle tre università partner partecipanti (Innsbruck, Bolzano o Trento) e la volontà di dimostrare il proprio interesse per il tema con una breve lettera di motivazione da allegare alla candidatura. Ulteriori dettagli sul corso e sulla registrazione si trovano al seguente link: