VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * CLES – LICEO “ RUSSELL ”: « AGGIUDICATI I LAVORI DELLA NUOVA SUCCURSALE, EDIFICIO PROGETTATO A “ ENERGIA QUASI ZERO ” »

Liceo “Russell” di Cles, aggiudicati i lavori della nuova succursale.Edificio da 10 milioni a energia “quasi zero”. Il polo scolastico noneso in un’unica sede.

L’Agenzia provinciale appalti e contratti (Apac) ha aggiudicato i lavori di realizzazione della nuova sede succursale del liceo “Bertrand Russell” di Cles, un progetto che si inserisce nella riorganizzazione generale del polo scolastico del centro noneso al fine di riunire in un unico comparto tutti gli istituti superiori. La gara per la struttura, prevista nell’area ex Dusini di Cles, è stata assegnata del consorzio Conpat Scarl di Roma (per un’offerta con ribasso del 18,899%). Quindici le offerte ritenute valide per il bando di gara telematica, per un valore complessivo a base di gara pari a 10.325.537,39 euro.

Il volume dell’edificio pari a circa 31.000 metri cubi è caratterizzato dalla presenza di tutti gli spazi scolastici richiesti per la succursale del liceo Russell: locali tecnici, cinque laboratori di base, spazio docenti e di riunione, 12 aule di diverse dimensioni al secondo e terzo piano e un grande spazio di distribuzione dedicato anche agli studenti per attività ricreative e per svolgere attività di socializzazione, di studio individualizzato e a gruppo ristretto.

L’edificio è progettato come un edificio a “energia quasi zero”. Tra le dotazioni il sistema di generazione dell’energia con pompa di calore, l’impianto di emissione del calore a bassa temperatura, l’impianto di rinnovo dell’aria dotato di recupero di calore. L’edificio verrà certificato LEED.

Il tempo di esecuzione dei lavori è stabilito in 700 giorni naturali consecutivi dalla data di consegna dei lavori.

Nel programma realizzativo sono previste attraverso altre fasi di appalto anche una nuova palestra e un parcheggio di superficie.