PROVINCIA AUTONOMA TRENTO

Covid-Free (12ma puntata format Tv)

Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

(Fonte: Ufficio stampa Comune Trento) – La Giunta comunale ha approvato il piano triennale di prevenzione della corruzione, come stabilito dalla legge n. 190/2012, che prevede che il documento sia aggiornato annualmente, con l’approvazione dell’organo di indirizzo politico, entro il 31 gennaio. Il Segretario generale, responsabile per la prevenzione della corruzione e per la trasparenza, in attuazione delle disposizioni dettate dal piano nazionale anticorruzione e dal piano di prevenzione della corruzione 2016-2018, ha svolto, nel corso del 2016, controlli a campione sull’effettiva attuazione delle azioni previste per l’anno 2015 e ha promosso, nel secondo semestre del 2016, il monitoraggio sullo stato di attuazione delle azioni previste in materia per l’anno 2016. L’attività ha dato risultati positivi.

Per garantire un maggior coinvolgimento degli organi di indirizzo politico, e in particolare del Consiglio comunale, nella definizione della strategia anticorruzione, sono stati predisposti gli “Obiettivi strategici per la predisposizione del piano di prevenzione della corruzione 2017-2019”. Il documento, condiviso dalla Giunta comunale, è stato approvato dal Consiglio comunale con deliberazione n. 145 di data 6 dicembre 2016. La proposta di piano di prevenzione della corruzione è stata inoltre presentata alle organizzazioni sindacali rappresentate all’interno dell’Amministrazione comunale e sottoposta a consultazione pubblica da parte di cittadini, imprese, associazioni di categoria ed altre organizzazioni portatrici di interessi collettivi, tramite pubblicazione sul sito web istituzionale dal 18 al 29 gennaio scorso.

Osservazioni sul testo sono pervenute dall’associazione Più Democrazia in Trentino e sono state tenute in considerazione nella redazione finale del testo.Il testo del piano di prevenzione della corruzione 2017/2019 e i relativi allegati sono pubblicati nella sezione “amministrazione trasparente” del sito istituzionale.

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

 

20170207_Piano prevenzione corruzione (approvazione)