VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

PET-THERAPY: PAT, NOMINATA IERI LA COMMISSIONE PROVINCIALE

(Fonte: Ufficio stampa Pat) – Lo ha deciso ieri la Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Luca Zeni. Pet-therapy: nominata la Commissione provinciale.

Gli “Interventi assistiti con gli animali” sono quelle terapie finalizzate alla cura di disturbi della sfera psicomotoria, cognitiva, emotiva e relazionale, nonché a sostenere le relazioni delle persone in difficoltà; in base alle Linee guida approvate alcune settimana fa dalla Giunta provinciale, devono essere erogate da figure professionali appositamente formate, che garantiscano la tutela sia delle persone che degli animali impiegati.

Inoltre, nei progetti che prevedono “Interventi assistiti con gli animali” deve essere presente un’équipe multidisciplinare, composta da diverse figure professionali, sanitarie e non, e da operatori, che devono essere in possesso di specifica formazione ed essere registrati presso l’Azienda sanitaria.

E’ compito del Servizio provinciale politiche sanitarie e per la non autosufficienza gestire le procedure di accreditamento dei soggetti formatori nell’ambito degli Interventi assistiti con gli animali.

Ieri la Giunta provinciale, su proposta dell’assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni, ha nominato la Commissione per l’accreditamento dei soggetti interessati. Ne fanno parte:

 

 

*

– Giovanni Monsorno, medico veterinario dell’Unità Operativa Igeiene e sanità pubblica veterinaria di Borgo Valsugana, designato dall’Azienda sanitaria;

-Franca Bellotti, direttore dell’Ufficio formazione e sviluppo delle risorse umane del Servizio politiche sanitarie e per la non autosufficienza;

-Pamela Prete, del Servizio politiche sanitarie, con funzioni di segreteria.

 

 

 

Foto: da comunicato stampa