Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

Tione: sciolto il Consiglio comunale. Fino alle elezioni le funzioni del sindaco vengono svolte dal vicesindaco, nominato anche il commissario di Levico Terme.

La Giunta provinciale ha approvato oggi una delibera con la quale si dispone lo scioglimento del Consiglio comunale di Tione. Il provvedimento si è reso necessario in conseguenza delle dimissioni del sindaco, Mattia Gottardi, candidato alle recenti elezioni provinciali ed eletto consigliere.

Come previsto dalla normativa regionale, il consiglio e la giunta rimangano comunque in carica fino alle elezione comunali. Le funzioni del sindaco vengono svolte dal vicesindaco, fino all’insediamento della nuova amministrazione.

Nella stessa seduta, la Giunta provinciale ha nominato anche il commissario per il Comune di Levico Terme, a seguito delle dimissioni del sindaco e della giunta, nella persona di Marino Simoni.