VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

PAT – ISPAT – AGENZIA LAVORO * I° TRIMESTRE 2021 – OCCUPAZIONE: « IL MERCATO ACCUSA IN ALCUNI SETTORI I CONTRACCOLPI COVID, NEGATIVO IL DATO SULLE ASSUNZIONI » (REPORT PDF)

Nel I° trimestre 2021 il mercato del lavoro trentino accusa ancora in alcuni settori i contraccolpi della crisi sanitaria. Ciò si nota in particolare per quei comparti che hanno risentito maggiormente del blocco delle attività nel periodo invernale a seguito della recrudescenza dei contagi registrata nell’ultima parte del 2020. In questo contesto l’occupazione alle dipendenze e la domanda di lavoro delle imprese si caratterizzano per i seguenti aspetti:

• si assiste nel mese di marzo ad un ritorno alla crescita dell’occupazione alle dipendenze. L’aumento ha riguardato principalmente il secondario e l’agricoltura, di minore entità invece l’incremento registrato nel terziario, dove pesa ancora la variazione fortemente negativa dei pubblici esercizi;

• il dato sulle assunzioni lavorative abbraccia l’intero trimestre e, a differenza di quello sullo stock di occupati alle dipendenze, è negativo. La crescita delle assunzioni in marzo non è riuscita di fatto a compensare le forti perdite registrate nei primi due mesi dell’anno causate dal mancato avvio della stagione turistica invernale per la chiusura degli impianti sciistici;

• sul fronte del ricorso alla cassa integrazione, il 2021 si apre rispetto al trimestre precedente con un ulteriore calo di ore autorizzate a favore dell’industria. Infatti nel primo trimestre 2021 si registra il livello più basso di intervento pubblico dall’inizio dell’epidemia. Si conferma l’utilizzo quasi esclusivo della Cigo per far fronte alle istanze avanzate dalle imprese in questo periodo.

 

 

Loader Loading...
EAD Logo Taking too long?

Reload Reload document
| Open Open in new tab

Scarica PDF [509.79 KB]