News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

OSSERVATORI DISUGUAGLIANZE: BOLDRINI, SONO 4,5 MILIONI GLI ITALIANI POVERI ASSOLUTI

Scritto da
14.47 - martedì 31 gennaio 2017

(Fonte: Ufficio stampa Camera) – “La lotta alla povertà e alle disuguaglianze è la questione delle questioni nel nostro Paese. Le disuguaglianze sono sempre più evidenti e le povertà sono in aumento. Le persone vorrebbero avere un Parlamento più attento alle questioni sociali che a quelle istituzionali: spero che ci sia un maggiore impegno su questo fronte. Sarebbe un modo per riportare al centro i cittadini.” Queste le parole della Presidente della Camera, che a Montecitorio ha incontrato i rappresentanti della Alleanza contro la povertà, un raggruppamento di 36 sigle che chiede l’approvazione in tempi rapidi della legge-delega di introduzione del Reddito di Inclusione e la predisposizione del Piano nazionale contro la povertà.

Il provvedimento è stato approvato in prima lettura dalla Camera nel luglio scorso ed è ora all’esame del Senato. Il portavoce dell’Alleanza, Roberto Rossini, ha ricordato tra l’altro che “l’Italia è rimasto l’ultimo Paese Ue a non essere dotato di strumenti di sostegno alle persone in povertà assoluta, ora che anche la Grecia quest’anno ha provveduto a dotarsene”. La Presidente Boldrini ha sottolineato la convergenza dei recenti rapporti di Oxfam e del World Economic Forum – due osservatori di vocazione assai diversa -nell’indicare la disuguaglianze come ostacolo fondamentale allo sviluppo delle società. In merito alla situazione italiana, ha aggiunto, “è di circa 4 milioni e mezzo il numero di coloro che l’Istat classifica come poveri assoluti. Le stime della Caritas dicono che lo stanziamento previsto con la legge di bilancio 2017 – 4,5 miliardi di euro nel triennio – coprirebbe solo il 35 per cento degli aventi diritto. Auspico un investimento maggiore, così da non creare ulteriori disuguaglianze tra i più poveri”.

 

 

 

 

In allegato il comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/01/Com3900.pdf”]
Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.