VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

NATIONS LEAGUE – ITALIA-PORTOGALLO * ” LA PARTITA SARÀ TRASMESSA IL 17 NOVEMBRE IN DIRETTA SU RAI1 DOPO IL TG1 “

Saranno più di 70mila gli spettatori che domani sera, a San Siro, proveranno a spingere gli azzurri contro il Portogallo, ancora privo di Cristiano Ronaldo, nel quarto turno del girone 3 di Nations League, ultimo impegno per la Nazionale di Mancini.

A distanza di un anno esatto dal pareggio contro la Svezia, che ci estromise dai mondiali russi, la Nazionale torna a Milano, e l’accoglienza sarà straordinaria, con il capitano, Giorgio Chiellini, che taglierà il traguardo delle 100 partire in azzurro.

Dopo la sconfitta nella gara d’andata, 0-1 due mesi fa a Lisbona, all’Italia servirebbe una vittoria con due gol di scarto, per scavalcare i lusitani al comando della classifica e per costringerli, nell’ultima gara, in programma martedì 18 a Guimaraes, a battere a loro volta la Polonia. In palio, per chi conquista la vetta del girone, la qualificazione alla final four della prossima estate.

Italia-Portogallo sarà trasmessa in diretta, su Rai1, alle 20.35, subito dopo il TG1: la telecronaca sarà di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, con gli interventi da bordocampo di Alessandro Antinelli, le interviste di Aurelio Capaldi e il coordinamento giornalistico di Pino Cerboni. Un ampio post-partita, con le interviste dagli spogliatoi del “Meazza” e gli highlights di tutte le altre partite del turno di Nations League, andrà in onda, subito dopo la conclusione del match: in studio, con Paola Ferrari, Stefano Bizzotto, Gianni Cerqueti e Paolo Rossi.