MEDIASET – RETE 4 * ‘ QUARTA REPUBBLICA ‘: INTERVISTA A MICHELE PLACIDO (LINK VIDEO)

Ieri sera a “Quarta Repubblica”, il talk di politica ed economia di Retequattro, Nicola Porro, ha l’intervistato Michele Placido. L’attore, sceneggiatore e regista si racconta e dà la sua lettura da uomo, padre e cittadino simpatizzante del governo gialloverde in merito alla situazione politica italiana: dai recenti tragici fatti di cronaca, fino alla “sua” Roma.

A proposito di come sia cambiata Roma, sua città adottiva e se ci sono speranze per la Raggi afferma: «Mi sa che non ce la fa! Con tutte le buone intenzioni. Mi spiego, senza accusare nessuno. È tutto aumentato: le buche e l’immondizia. Ma non è colpa della Raggi, c’era pure prima il problema, solo che è aumentato. Veltroni che era pieno di buone intenzioni ha fatto qualcosa per cercare di attrezzarla come capitale. Oggi come capitale europea che ci rappresenta molto bene vedo Milano. Mi dispiace per i romani».

Sul governo in carica: spiega: «Penso che bisogna dargli fiducia, perché hanno vinto le elezioni, siamo in democrazia ed è giusto che sia così. Magari sbaglieranno. Diamogli anche il tempo. Magari fra un anno, due anni, come succede in democrazia, se uno ha governato male, viene punito».

In merito a Salvini, spiega: «Alcuni suoi pensieri li condivido. Già anni fa ero contrario che si scaricasse sull’Italia tutto il dir male sull’immigrazione. Nel senso che l’Italia è stata lasciata sola dall’Europa. Solo adesso ci siamo accorti che è giusto che gli europei condividano con noi il problema dell’immigrazione. Questo atteggiamento duro di Salvini, in qualche modo, è riuscito a scuotere l’Europa».

 

LINK VIDEO