VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

MEDIASET – ITALIA 1 * “ LE IENE “ « MARTEDÌ 5 MARZO CONTINUA L’INCHIESTA SULL’OMICIDIO DI WILLY BRANCHI, SERVIZIO DI ANTONINO MONTELEONE » (VIDEO ANTICIPAZIONE)

Martedì 5 marzo 2019, in prima serata su Italia 1, va in onda l’appuntamento infrasettimanale con “Le Iene Show”. Conducono Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, con le voci irriverenti della Gialappa’s Band.

Nella puntata di domani, Antonino Monteleone torna sul caso dell’omicidio di Willy Branchi. Vilfrido Luciano Branchi, detto Willy, aveva 18 anni quando venne ucciso a Goro (Ferrara) il 30 settembre del 1988. L’indagine, inizialmente, puntò su Valeriano Forzati, pluriomicida di Goro fuggito in Argentina, con il quale il ragazzo venne visto uscire da una pizzeria la sua ultima sera. Forzati venne scagionato e il caso venne archiviato.

Nel 2014 vennero riaperte le indagini a seguito di diverse testimonianze anonime su una presunta relazione tra il diciottenne e un uomo del paese sposato con figli: proprio la minaccia di rendere pubblico il rapporto sarebbe costata la vita a Willy. Dopo due anni, la Procura richiese l’archiviazione del caso, ma la famiglia Branchi si oppose. Il gip le diede ragione e ordinò, in particolare, un approfondimento delle indagini svolte dieci anni prima, ma mai concretizzate, su un presunto giro di pedofilia in cui sarebbero stati coinvolti alcuni giovani di Goro.

All’interno del servizio di domani, nel tentativo di far luce sul caso, la Iena mostrerà un documento inedito: un’intercettazione ambientale, mai diffusa fino ad ora, che ritrae alcune persone chiave di quella che è una vicenda ancora avvolta da un fitto alone di mistero.