News immediate,
non mediate!

MALTEMPO: CODACONS, RINCARI RECORD PER ORTOFRUTTA CICORIA A +184%

Scritto da
9:39 - 26/01/2017

(Fonte: Coldiretti) – Prosegue senza sosta la corsa dei prezzi di frutta e verdura in Italia a seguito del maltempo che ha colpito nelle ultime settimane molte zone della penisola. Lo denuncia il Codacons, che sta monitorando le quotazioni dei prodotti presso i principali mercati ortofrutticoli italiani. “Si assiste ad una escalation senza precedenti dei listini all’ingrosso, con aumenti pesanti che interessano tutte le varierà di ortaggi e frutta – spiega il presidente Carlo Rienzi – Rispetto al 30 dicembre del 2016, ossia prima dell’ondata di neve e gelo che ha investito il paese, il record dei rincari spetta oggi alla cicoria, i cui prezzi sono aumentati del +184,2%, bietolina (+182,4%), lattuga (+178,3%), finocchi (+156,3%). Ma aumenti a tre e due cifre interessano una moltitudine di prodotti, con effetti a cascata sui listini al dettaglio e, quindi, sulle tasche dei consumatori, al punto che per frutta e verdura si può senza dubbio parlare di “stangata” per i consumatori, considerato che una famiglia spende mediamente 98,55 euro al mese per l’ortofrutta”. “La crescita dei prezzi è solo in parte giustificata dalla riduzione della produzione causata dal maltempo – prosegue Rienzi – Questo perché all’indomani delle nevicate che hanno interessato il centro-sud si sono verificate speculazioni nei listini anche per prodotti già raccolti e non colpiti dal maltempo, fenomeno che ha portato oggi i prezzi a crescere più del dovuto”.

 

Categorie Articolo:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.