News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

LUPI: FUGATTI, A MASO ECCHELI-VAL DI RONCHI UCCISE SETTE PECORE LA PAT INTERVENGA

Scritto da
12.51 - venerdì 09 giugno 2017

(Fonte: Maurizio Fugatti) – Attacco del lupo a Maso Eccheli in Valle di Ronchi. La convivenza tra orso, lupo e settore agricolo non e’ possibile: la provincia intervenga.

La scena che gli allevatori di Maso Eccheli, in Valle di Ronchi, si sono trovati davanti agli occhi in questi giorni risulta spaventosa. Sette, tra pecore e agnellini, sono stati attaccati e uccisi con violenza da parte sembra di un branco di lupi mentre un montone sarebbe stato trascinato via dagli esemplari.

Comprensibile la rabbia, la preoccupazione e allo stesso tempo la paura degli allevatori che, oltre ad aver perso alcuni capi, temono anche per il proseguo dell’attività in quota.

Impossibile, come da sempre sostenuto dalla Lega Nord Trentino, risulta la convivenza tra due mondi così diversi: da un lato orso e lupo che si aggirano sul territorio trentino alla ricerca di cibo e dall’altro lato il mondo della pastorizia e dell’allevamento che cercano di tenere viva la montagna e le tradizioni di un tempo investendo tempo e denaro nell’attività.

Come sottolineato dai proprietari delle pecore sbranate, in un contesto così antropizzato come risulta essere quello della montagna oggi rispetto al passato, risulta poco probabile riuscire a svolgere in tranquillità l’attività vista la presenza di grandi predatori.

Ci chiediamo anche a questo punto come la Provincia possa sostenere l’importanza dell’allevamento, della pastorizia, della presenza di malghe e rifugi e allo stesso tempo far parte di progetti di reinserimenti e salvaguardia di animali similari.

Il risultato, nel breve periodo, potrebbe essere l’abbandono delle terre se a ciò non verrà posto un freno; freno che a questo punto pare davvero difficile visto che per anni la Provincia, oltre a monitorare la situazione, non pare aver posto in essere politiche efficaci per venire incontro alle esigenze del settore e tutelarlo e con esso anche i prodotti della terra derivanti dall’attività.

Seppur vero che la normativa in vigore prevede indennizzi per i danni provocati da orso e lupo e ulteriori agevolazioni per l’installazione ad esempio di recinti elettrici, ciò non cancella l’amarezza e la tristezza di aver perso degli animali ai quali ci si affeziona e le spese che comunque gli allevatori sono tenuti a sostenere per la manutenzione degli stessi e per il loro funzionamento; a maggior ragione se l’area interessata dalla recinzione risulta molto vasta come nel caso di Maso Eccheli (15.000 mq).

Ed anche a Passo Vezzena la situazione non è delle migliori. Dopo la predazione avvenuta negli scorsi giorni, il timore fra gli agricoltori è palpabile tanto da portarli sembra a valutare la continuazione dell’attività in quota. Per non parlare dei risvolti che potrebbero manifestarsi nel settore turistico.

 

Tutto ciò premesso, si interroga il Presidente della Provincia per sapere:

 

Se l’attacco a danno di pecore e agnelli a Maso Eccheli sia opera di un branco di lupi;

-Vista la preoccupazione degli agricoltori e la difficile convivenza con lupo ed orso in quota, quali siano le intenzioni della Provincia e se la stessa si senta in dovere di fissare degli incontri con le associazioni di categoria per valutare la situazione ad oggi e raccogliere i suggerimenti e i timori di coloro che svolgono la propria attività in quota;

-Vista la possibilità di abbandono delle terre da parte degli agricoltori in seguito ai numerosi attacchi avvenuti in questi anni, se si ritenga opportuno intervenire rivedendo

 

 

i progetti in essere;

-Se la predazione avvenuta a Passo Vezzena sia sempre opera del lupo;

-Se si sono considerati i risvolti negati nel comparto turistico legati alla presenza di grandi predatori.

 

 

A norma di Regolamento, si chiede risposta scritta.

 

 

 

 

In allegato l’interrogazione contenuta nel comunicato stampa:

[pdf-embedder url=”https://www.agenziagiornalisticaopinione.it/wp-content/uploads/2017/06/170609-int-attacco-lupo-Valle-Ronchi.pdf” title=”170609 – int attacco lupo Valle Ronchi”]

 

 

 

Foto: archivio Pat

Categoria news:
OPINIONEWS

I commenti sono chiusi.