VIDEONEWS & sponsored

(in )
Riceviamo e pubblichiamo integralmente:

LEGGE ELETTORALE: FRAVEZZI, FI-M5S PUNTANO A OMOLOGARE TN-AA SÜDTIROL A PAESE

(Fonte: Vittorio Fravezzi) -Ormai è chiaro che Forza Italia e Movimento 5 stelle puntano a omologare il Trentino Alto Adige – Südtirol al resto del paese.

«Abbiamo assistito ad un gravo un atto di irresponsabilità politica – ha dichiarato il Senatore (Upt, Gruppo per le Autonomie) Segretario di Presidenza Vittorio Fravezzi – Un atto che rischia di vanificare l’impegno per creare una legge elettorale che per lo meno fosse il più condivisibile possibile.

Quanto accaduto durante il primo voto segreto di oggi alla Camera di fatto mette in evidenza la slealtà di alcune forze politiche. L’onorevole Biancofiore e l’onorevole Fraccaro ancora una volta si dimostrano incapaci di immaginare la politica regionale in modo diverso dagli schemi nazionali e incapaci di comprendere le specificità politiche territoriali.

Nonostante le criticità sull’impianto complessivo della norma eravamo riusciti, prima dell’approvazione dell’emendamento, a salvaguardare la specificità della nostra Regione.

Il sistema elettorale previsto per il Trentino Alto Adige – Sudtirol favoriva (e comunque attualmente in vigore nel Consultellum) la costruzione di un sistema democratico in cui il rapporto tra cittadini e rappresentanti viene rafforzato, in cui gli elettori potessero scegliere i parlamentari ed optare per progetti di governo definiti ed alternativi.

Infatti il sistema elettorale fondato sul collegio uninominale maggioritario favorisce il rapporto tra eletto ed elettore, valorizzando la dimensione politica delle candidature e riducendo i costi delle campagne elettorali, mentre l’approvazione dell’emendamento Biancofiore-Fraccaro, nonostante la contrarietà dell’ampio fronte che ha condiviso la riforma della legge elettorale in Commisione, conferma le nostre preoccupazioni.

I cittadini sappiano che vi sono forze politiche che vogliono omologare il Trentino Alto Adige – Sudtirol al resto del paese».

 

 

*

Sen. Vittorio Fravezzi Segretario di Presidenza

(Upt) Gruppo per le Autonomie