News immediate,
non mediate!
Categoria news:
OPINIONEWS

LEGA * DDL SICUREZZA: SOTTOSEGRETARI MOLTENI E OSTELLARI, «RISULTATO STORICO, ESTENSIONE TUTELA LEGALE PER FFOO – MILITARI – VDF»

Scritto da
13.47 - mercoledì 10 luglio 2024

(Il testo seguente è tratto integralmente dalla nota stampa inviata all’Agenzia Opinione) –

///

Ddl Sicurezza: Molteni/Ostellari, risultato storico estensione tutela legale per FFOO, militari e VdF. “Oggi lo Stato sceglie di stare dalla parte delle nostre Forze di Polizia, autentico orgoglio nazionale. Con l’emendamento del Governo al Ddl Sicurezza, approvato nelle Commissioni Affari Costituzionali e Giustizia, riunite in sede congiunta, vengono finalmente garantite dignità e operatività alle nostre Forze di Polizia a ordinamento civile e militare e al Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco. Il provvedimento prevede una solida tutela legale in favore delle donne e degli uomini in divisa che vengano indagati o imputati per fatti inerenti al servizio, proprio alla luce dei rischi legati alla preziosa funzione che svolgono.

Con questo emendamento, infatti, viene raddoppiato da cinquemila a diecimila euro per ognuna fase del procedimento, il limite massimo della somma che può essere concessa dallo Stato all’operatore di polizia che ne fa richiesta per avvalersi di liberi professionisti per tutta la durata del procedimento giudiziario. Ogni innocente che difende la pubblica incolumità non avrà più nulla da temere e non dovrà sostenere, in caso di denuncia o di indagine, alcun costo per difendersi. A pagare ci penserà lo Stato. Quello raggiunto oggi è un risultato storico, che vogliamo dedicare a chi ogni giorno affronta sulle strade nel nostro Paese, talvolta con l’ostilità di gruppi antagonisti, rischi enormi per il bene di tutti. La Lega, ancora una volta, dà il suo contributo per difendere chi ci difende, senza ambiguità e senza tentennamenti”.

Così in una nota Nicola Molteni e Andrea Ostellari, Sottosegretari della Lega all’Interno ed alla Giustizia.

Categoria news:
OPINIONEWS
© RIPRODUZIONE RISERVATA
DELLA FONTE TITOLARE DELLA NOTIZIA E/O COMUNICATO STAMPA

È consentito a terzi (ed a testate giornalistiche) l’utilizzo integrale o parziale del presente contenuto, ma con l’obbligo di Legge di citare la fonte: “Agenzia giornalistica Opinione”.
È comunque sempre vietata la riproduzione delle immagini.

I commenti sono chiusi.